Manchester City, party in un luogo segreto con 15 modelle italiane

A rivelare la piccante indiscrezione è Dagospia. La squadra di Guardiola avrebbe festeggiato la vittoria con 15 bellissime influencer italiane

Goleada in campo, e anche fuori. Il Manchester City rifila ben sei gol all'Aston Villa e dopo la partita la squadra organizza una festa privatissima con 15 bellissime influencer arrivate dall'Italia.

Dopo aver travolto a domicilio 6-1 l'Aston Villa, il City si è riportato al secondo posto in Premier League, sfruttando il passo falso del Leicester. Il Liverpool continua a essere fuori portata e proprio per questo i calciatori avrebbero deciso di consolarsi con 15 modelle italiane arrivate ieri a Manchester. A riferire la succosa indiscrezione è il sito Dagospia, che ha raccontato i particolari del dopo-partita decisamente piccante degli uomini di Pep Guardiola. Un nuovo capitolo con protagonisti calciatori e influencer, che ha riportato alla mente la festa dei giocatori della Juventus, organizzata a Milano lo scorso marzo dopo la sconfitta con l'Atletico Madrid e svelata in anteprima da Fabrizio Corona.

Le affascinanti ragazze sono state ospitate ieri in un lussuoso albergo in campagna, lontano dagli occhi indiscreti della città, il Mere Golf Resort & Spa, dove sono tuttora impegnate tra piscine, bagni turchi e pasti gourmet -riferisce il portale- mentre due noti pr italiani, S.I. e A.C., si sono occupati della logistica: il grosso della truppa è infatti partito da Milano, dove è stata imbarcata su voli per la grigia città industriale inglese. Arrivate al ''The Mere'', le ragazze hanno avuto qualche ora per riposarsi e poi farsi belle. Dopo una sessione in piscina, massaggi e maschere, vestite con eleganti abiti da sera sono state trasportate su un pullman insieme ad alcuni dei giocatori, che hanno potuto approfondire la loro conoscenza in anteprima per poi raggiungere un luogo segreto. Ma la festa non è finita di certo stanotte: a quanto pare le ragazze saranno in Inghilterra almeno fino a domani.

Un meritato e piccante regalo dunque per i Citizens dopo la rotonda vittoria al Villa Park. Il Liverpool di Klopp è ormai lontano 14 punti e gli impegni in Champions League torneranno a metà febbraio tanto vale a questo punto godersi a pieno il giorno libero.

Segui già la nuova pagina Sport de IlGiornale.it?

Commenti

Giorgio5819

Lun, 13/01/2020 - 15:32

Chiamali scemi....

WmatteoSalvini

Lun, 13/01/2020 - 17:30

per carità non pensate male; sono tutte intellettuali che devono alzare il livello....dei giocatori....poi spiegatemi come si fa ad insegnare ad un figlio, che bisogna far fatica e sudare per guadagnarsi da vivere !