Mazzocchi bacchetta Conte in diretta a 90° minuto

Il conduttore Rai interviene sulle delibere su stage e finale di Coppa Italia che hanno fatto infuriare Antonio Conte

Mazzocchi bacchetta Conte in diretta a 90° minuto

"In un campionato così incerto, con 5 squadre su 5 andate avanti in Europa, con un terzo posto nel ranking europeo mai così a portata di mano, è stato davvero complicato trovare una soluzione che contemperasse le esigenze di tutti". Marco Brunelli, direttore generale della Lega di Serie A, prova a spiegare le delibere su stage e finale di Coppa Italia che hanno fatto infuriare Antonio Conte. In vista degli Europei, il ct aveva chiesto una settimana a febbraio per la Nazionale e di anticipare la finale di Tim Cup al 15 maggio per avere più tempo per preparare la spedizione in Francia ma sul primo punto la Lega non ha concesso i giocatori delle squadre impegnate nelle coppe e nel secondo la data è slittata di sei giorni.

A tal proposito, durante la trasmissione 90° Minuto, il conduttore Marco Mazzocchi ha scagliato un siluro proprio nei confronti di Conte. Infatti, tra gli ospiti della puntata c'è il suo predecessore, Cesare Prandelli, e Mazzocchi lo ha presentato così: "Con la Nazionale è diventato vice-campione d'Europa. E senza stage".

Commenti