Milan-Higuain, sarà divorzio a gennaio: il clamoroso scambio è già pronto

Milan e Chelsea sono pronti a scambiarsi gli attaccanti con Higuain che andrà da Sarri a Londra e con Morata che tornerà in Italia vestendosi di rossonero. L'affare si farà a meno di clamorosi colpi di scena

Milan-Higuain, sarà divorzio a gennaio: il clamoroso scambio è già pronto

Il Milan e Gonzalo Higuain non vedono l'ora che finisca questo 2018. I rossoneri, infatti, stanno vivendo un momento nero e le prossime due partite contro Frosinone, al Benito Stirpe, e Spal al Meazza saranno decisive per il futuro di Gennaro Gattuso che ha il fiato sul collo di Arsene Wenger e Roberto Donadoni. Tutti i calciatori sono sotto esame, anche e soprattutto il Pipita scelto in estate per essere il bomber principe dei rossoneri e finito in una crisi senza fine. L'ex Juventus e Napoli a gennaio potrebbe già salutare la compagnia nonostante un ingaggio e un investimento importante fatto da Leonardo lo scorso mese di luglio quando decise di strapparlo alla Juventus.

La trattativa per portare Higuain al Chelsea e Morata al Milan è affascinante ma di difficile realizzazione anche perché la Juventus ha ancora voce in capitolo essendo titolare del cartellino del Pipita. L'esperienza del 31enne di Brest in rossonero potrebbe già essere finita dato che i due club starebbero già perfezionando questo clamoroso scambio di mercato. Ecco le due opzioni secondo quanto riportato da Sportmediaset: 1) Higuain al Chelsea in prestito, sempre che i bianconeri siano d'accordo, con la facoltà per i Blues di scegliere a giugno se riscattarlo o meno da una parte, Morata al Milan per 18 mesi sempre in prestito. 2) scambio di prestiti per sei mesi e scambio dei cartellini alla pari a giugno a riscatto del Pipita avvenuto ma da parte del Milan. I due club hanno in ballo altri affari come Bakayoko e Fabregas: i rapporti sono buoni con Sarri che ha già dato il benestare per riavere il suo figliol prodigo dopo gli anni meravigliosi vissuti a Napoli.

Commenti