Il Milan rinasce: Bacca e Adriano stendono l'Empoli

Il Milan supera l'Empoli per 2-1 a San Siro e guadagna i suoi primi 3 punti dopo la sconfitta all'esordio di campionato in casa della Fiorentina

Il Milan rinasce: Bacca e Adriano stendono l'Empoli

Il Milan supera l'Empoli per 2-1 a San Siro e guadagna i suoi primi 3 punti dopo la sconfitta all'esordio di campionato in casa della Fiorentina. Decidono i gol dei due nuovi Bacca e Luiz Andriano a superare il momentaneo pareggio di Saponara. Mihajlovic sceglie un centrocampo ruvido con Bertolacci, Nocerino e De Jong in mezzo a sostegno di Suso a trequarti. Fuori i nuovi, Kucka e Balotelli: Supermario non entrerà con i tifosi che si sono dovuti accontentare di rivederlo in panchina e osannarlo a ogni singolo riscaldamento. Dopo la sconfitta interna con il Chievo, l'Empoli si presenta a San Siro con tutta l'intenzione di giocarsela. Nel primo tempo succede tutto nel giro di 4': al 16' Luiz Adriano controlla e manda fuori tempo la difesa toscana lanciando Bacca verso rete. L'ex Siviglia resiste al tentativo di recupero di Zambelli, scarta Skorupski e deposita in rete per l'1-0. Il vantaggio dei rossoneri dura neanche 5': al 20' Saponara duetta con Maccarone (azione nata da una palla persa a centrocampo dei rossoneri), l'ex rossonero scarta De Jong e deposita in rete alle spalle di Diego Lopez per l'1-1. Una volta conquistato il pari, i toscani di Gianpaolo mettono in difficoltà i rossoneri, a tal punto che la squadra di Mihajlovic non riesce più ad esprimere il suo gioco, per la verità basato quasi esclusivamente in contropiede a causa della forte pressione avversaria. Al termine della prima frazione, il Diavolo esce dal campo tra i fischi impietosi di San Siro. Nella ripresa esce Nocerino ed esordisce uno degli ultimi arrivati, Kucka. Ma è sempre l'Empoli a condurre il gioco andando ancora vicino al gol. A cambiare ritmo ai rossoneri l'ingresso di Bonaventura al 10'. Il Milan reagisce, alza il baricentro del gioco e dopo aver collezionato corner, proprio dalla bandierina costruisce il nuovo vantaggio al 24'. Uscita improvvida di Skorupski che facilita Luiz Adriano, l'elevazione del brasiliano è perfetta e i rossoneri passano di nuovo, gestendo nel finale dopo l'ingresso di Montolivo per l'acciaccato Bertolacci. Prima vittoria per Mihajlovic in rossonero, Gianpaolo ancora a secco ma stasera non demeritava.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti