MotoGp, già partito il duello Vinales-Valentino Rossi

Ad accendere il prossimo Motomondiale sarà la convivenza nella stessa scuderia tra Valentino Rossi e Vinales, lo spagnolo che dovrà raccogliere l'eredità di Lorenzo

MotoGp, già partito il duello Vinales-Valentino Rossi

La prossima stagione di MotoGp si annuncia scoppiettante. Lorenzo andrà alla Ducati e il Dottore resterà alla Yamaha. Ma ad accendere il prossimo Motomondiale sarà di fatto la convivenza nella stessa scuderia tra Valentino Rossi e Vinales, lo spagnolo che dovrà raccogliere l'eredità (pesante) di Lorenzo. A quanto pare il giovane pilota non ha nessuna inteznione di lasciare "strada libera" a Rossi nè di fare da comparsa al fianco di Valentino. E così mette immediatamente le cose in chiaro lasciando parlare il suo staff: "Sarebbe sbagliato pensare che la missione di Maverick sia quella di battere Valentino – spiega una fonte vicina a Vinales su motosport.com -. Lui vuole battere Marc Marquez, che è il campione del mondo. Valentino è solamente uno degli avversari con cui dovrà confrontarsi. Non avrebbe gran senso concentrarsi su un pilota di 37 anni, anche se si chiama Valentino Rossi. Tutto ciò ciò che vogliamo è che Maverick si adatti bene alla moto, cosa che non sarà facile perché la Suzuki (la sua ex scuderia, ndr) e la Yamaha non si guidano alla stessa maniera".

Commenti