Il Napoli ci prova per Belotti: offerti 40 milioni di euro al Torino

Il Napoli è pronto ad offrire 40 milioni di euro al Torino per Belotti. Il club granata nel frattempo gli rinnova il contratto fino al 2021 con stipendio raddoppiato

Il Napoli ci prova per Belotti: offerti 40 milioni di euro al Torino

Andrea Belotti è uno degli attaccanti più in forma del momento e soprattutto più promettenti sul panorama calcistico italiano. Il Gallo non ci ha messo molto ad attirare l'interesse dei più grandi club di Serie A ma anche d'Europa. 10 reti in 11 presenze in campionato, un gol ogni 91 minuti e 4 assist al suo attivo sono uno score di tutto rispetto per il 22enne di Calcinate che negli ultimi due anni è maturato molto e vede la porta come pochi altri attaccanti in circolazione. Il suo attuale contratto scadrà il 30 giugno del 2020 ma il Torino ha intenzione di allungarlo di una stagione, di raddoppiargli lo stipendio fino ad arrivare a 1,5 milioni di euro netti a stagione più bonus e di inserire una clausola rescissoria tra i 90 e i 100 milioni di euro valida solo per le solo per le squadre estere.

Secondo quanto riporta il Corriere dello Sport, il Napoli di Aurelio De Laurentiis ha già fatto pervenire ad Urbano Cairo un'offerta da 40 milioni di euro per Belotti anche se l'intenzione dei granata è quello di trattenerlo alla corte di Mihajlovic almeno fino a giugno. Il club azzurro, però, sta valutando anche altri profili in attacco con Leonardo Pavoletti, Simone Zaza e Mattia Destro sempre nel mirino. Difficile arrivare a Luis Muriel per cui Ferrero si è già espresso in maniera negativa circa un suo trasferimento nel mercato di gennaio.

Commenti