Nuoto, Federica Pellegrini vince la medaglia d'oro nei 200 stile libero

Inconveniente prima della gara degli Europei di Debrecen: si rompe la cuffia con i colori dell'Italia. L'azzurra: "Non vedo l'ora di andare a Londra"

Nuoto, Federica Pellegrini vince la medaglia d'oro nei 200 stile libero

Federica Pellegrini non tradisce le attese. L'azzurra ha trionfato nella finale dei 200 stile libero agli Europei di Debrecen. L’azzurra ha conquistato la medaglia d’oro in 1’56"76 precedendo la tedesca Silke Lippok e la francese Ophelie Cyrielle Etienne. Quarta l’azzurra Alice Mizzau.

La Pellegrini ha vinto anche senza i colori dell'Italia. "Mi dispiace non aver usato la cuffia dell’Italia. Mi si è rotta in camera d’appello, ne ho dovuta prendere un’altra. I'm sorry. C’è stata un’emergenza, ci tengo sempre a gareggiare con i colori dell’Italia", ha spiegato l'azzurra.

Che poi ha aggiunto: "Sono molto contenta: sembra scontato che io abbia vinto i 200 stile, ma per me è una conferma importante. Dal 2008 sono imbattuta su questa distanza e spero di esserci ancora tra due mesi", ha detto l'atleta aggiungendo che "in termini cronometrici sono soddisfatta sì e no ma mi trovo nella condizione di mezzo, non ho scaricato del tutto e per me è la situazione peggiore. Ma sono soddisfatta perché restiamo sempre lì e spero di starci anche a Londra: siamo agli sgoccioli e non vedo l’ora di andare ai Giochi e vedere cosa succede".

Commenti