Panchina Inter, Pioli non convince Suning: pronto Guus Hiddink?

L'Inter deve ancora scegliere il suo nuovo allenatore dopo l'esonero di de Boer ma il Suning Commerce Group ha qualche dubbio su Pioli e pensa ad Hiddink

Panchina Inter, Pioli non convince Suning: pronto Guus Hiddink?

Stefano Vecchi sarà l'allenatore dell'Inter nelle prossime due partite che i nerazzurri giocheranno in Europa League contro il Southampton e in campionato contro il Crotone. Dopo la sosta per le nazionali, il club nerazzurro giocherà il derby contro il Milan di Vincenzo Montella ma in panchina siederà un altro allenatore. Stefano Pioli sembra in pole position ma i nuovi proprietari del club di Corso Vittorio Emanuele, i cinesi del gruppo Suning, non sembrano troppo convinti di affidarsi all'ex tecnico di Lazio e Bologna e preferirebbero un uomo d'esperienza e di caratura internazionle come l'olandese ex Chelsea Guus Hiddink.

Secondo qunato riporta la Gazzetta dello Sport, Pioli ha già detto sì ad Ausilio e non vede l'ora di allenare l'Inter, anche se il nome di Hiddink insidia pesantemente l'ex Lazio che, nel caso fosse scelto, in nerazzurro ritroverebbe Antonio Candreva con cui ebbe qualche screzio ai tempi della sua avventura biancoceleste. Attenzione, però, anche ad altri nomi "consigliati" da un amico del Suning Commerce Group Kia Joorabchian che avrebbe indicato un suo assistito Andrè Villas Boas.

Commenti