Parma-Gervinho, volano gli stracci: il club ducale si rivolge alla Fifa?

Gervinho-Al Sadd è un affare saltato all'ultimo e non per colpa del Parma. "Il giocatore non si vede da giorni", aveva dichiarato ieri D'Aversa. Ora il club ducale pensa di rivolgersi alla Fifa

Parma-Gervinho, volano gli stracci: il club ducale si rivolge alla Fifa?

L'allenatore del Parma Roberto D'Aversa è stato chiaro nella conferenza stampa di ieri: "Gervinho non risulta tra i convocati perché nelle ultime tre sedute d’allenamento non si è presentato al campo. Evidentemente ha voluto fare una forzatura con la società per essere ceduto. Quattro giorni fa è venuto a parlare con me di questa eventuale possibilità di andare via, per poi vedersela con la proprietà. Credo che il giocatore sia stato venduto".

L'attaccante ivoriano ex di Roma e Arsenal si sarebbe dovuto e voluto accordare con l'Al Sadd, club qatariota allenato da Xavi che ha però frennato: "Potrà venire soltanto per la prossima stagione, non prima. Dal club mi hanno detto che Gervinho non sarà un nostro calciatore perché non sono stati depositati i documenti entro le tempistiche regolamentari, la finestra di trasferimenti era già chiusa quando abbiamo depositato il contratto".

Il direttore sportivo del Parma Faggiano a Radio Sportiva ha ammesso di esserci rimasto male per il comportamento del calciatore: "L'attesa è fastidiosa ma non recente. Non ce l'aspettavamo, siamo rimasti un po' tutti allibiti. Il calcio è questo, altre volte siamo andati noi a prendere i giocatori all'ultimo minuto. Forse il mercato dovrebbe durare un po' meno". Per ora però il 32enne ivoriano resta un giocatore del Parma e tra il giocatore e la società si rischia di andare ad uno scontro totale.

Secondo quanto riporta Sportmediaset il club ducale starebbe infatti pensando di fare ricorso per alla Fifa pur di chiudere la trattativa e tutelare i suoi interessi. Il Parma aveva infatti completato tutto l'iter burocratico da tempo con lo scambio di documenti, l'affare è saltato per colpa dell'All Sadd. Il club emiliano ha però depositato la lista dei calciatori in Lega e in tutti i nominativi c'è anche quello del giocatore africano che in carriera ha vestito le maglie di Arsenal, Roma, Lille, Le Mans ed Hebei Fortune in Cina.

Gervinho è al suo secondo anno al Parma e finora ha disputato 48 partite condite da 17 reti: a fine stagione lascerà sicuramente il club ducale ma non è da escludere che possa già rescindere il suo contratto con il club ducale nelle prossime settimane dato che Parma non è affatto piaciuto né l'atteggiamento del calciatore che ha forzato molto la mano pur di andare via, né quello dell'Al Sadd che si è poi tirato indietro in un affare già concluso.

Segui già la pagina di sport de ilGiornale.it?