Pirlo adesso sbrocca in diretta tv: "Ma le partite voi le guardate...?"

Un piccato Andrea Pirlo ha risposto alle critiche ricevute al termine di Verona-Juventus: "Se ti mancano 4 difensori, terzini e attaccanti poi ditemi cosa era meglio fare?"

Pirlo adesso sbrocca in diretta tv: "Ma le partite voi le guardate...?"

La Juventus di Andrea Pirlo non è riuscita a portarsi a casa i tre punti sull'ostico campo del Verona di Ivan Juric che ha ottenuto un meritato pareggio con Barak che ha risposto alla rete numero 19 in campionato di Cristiano Ronaldo. Al termine del match un deluso tecnico bianconero si è presentato davanti alle telecamere per analizzare il pareggio maturato contro l'Hellas: "Dispiace perchè sapevamo che sarebbe stata una partita difficile, sporca. Abbiamo fatto bene, siamo riusciti a passare in vantaggio, che era la cosa più difficile, ma non siamo riusciti a mantenere il risultato perchè ci è mancato qualcosa e dobbiamo migliorare in questo", l'analisi di Pirlo.

Pirlo piccato

Ad un certo punto, però, Pirlo è stato stuzzicato dalle domande dei giornalisti per quanto riguarda alcune scelte discutibili di formazione. La risposta stizzita non si è fatta attendere:"La scelta di giocare a tre è stata dettata dalle esigenze, non dalla volontà di mettersi a specchio con il Verona. Se guardavate le assenze non avevo altre soluzioni, avevo già adattato Alex Sandro come terzo centrale, più di questo non potevamo inventare. Se ti mancano 4 difensori, terzini e attaccanti poi ditemi cosa era meglio fare", la risposta al vetriolo dell'allenatore di Flero.

"Dragusin? Non è un terzino e non ha mai giocato in quella posizione. Bisogna guardare bene le partite prima di commentare, non mi sembra lo facciate bene", l'appunto di Pirlo che ha poi rincarato la dose: "Chiesa e Bernardeschi fuori ruolo? Chi avreste messo in campo voi? Chiesa è un esterno d’attacco ma ha giocato spesso in quel ruolo, Bernardeschi ha fatto sempre quel ruolo, forse erano gli unici giocatori nella posizione ideale."

Tante assenze

La Juventus contro il Verona ha dovuto fare a meno di diversi giocatori come Chiellini, Bonucci, Cuadrado, Danilo (squalificato), Morata, Dybala ed Arthur."Avere altri come Morata e Dybala a disposizione farebbe comodo, ma ora siamo in emergenza e cerchiamo di lavorare con quello che abbiamo. Queste partite devi cercare di portarle a casa, mancavano giocatori di esperienza c'erano tanti giovani in campo e questa cosa ha inciso. Ho chiesto ad Alex Sandro e a Cristiano di farsi sentire, ma non siamo riusciti a mantenere il risultato", la disamina finale dell'allenatore della Juventus. La verità è che la squadra bianconera sta balbettando da inizio stagione con Andrea Pirlo che sembra non aver trovato ancora la quadra a meno di tre mesi dalla fine di una stagione che ha per ora fatto registrare più bassi che alti.

Segui già la pagina di sport de ilGiornale.it?

Commenti