Premier League 3 Giornata: il Chelsea ne fa 6, United è crisi! I risultati

La terza giornata di Premier ha certificato il brutto avvio dello squadre di Manchester: lo United continua a non vincere e ha pareggiato sul campo del Burnley, mentre il City ha perso incredibilmente con lo Stoke, che a sorpresa ha centrato la prima vittoria in campionato. A punteggio pieno sono ancora il Chelsea e l'incredibile Swansea, mentre ha dovuto dire addio alla vetta il Tottenham, per cui il Liverpool (dove ha esordito Balotelli), si conferma vero e proprio incubo: 12 i goal incassati negli ultimi 3 match

Per Diego Costa inizio boom con il Chelsea

Lo United conferma che non basta ingaggiare un fuoriclasse per uscire dalle secche. Sul campo del Burnley si sono visti dei miglioramenti per quel che riguarda la manovra d'attacco, ma la squadra continua a fare fatica e dietro si balla troppo, visto che una squadra modesta come il Burnley ha rischiato di segnare in 2/3 circostanze. Fa comunque festa il piccolo club del Nord dell'Inghilterra, al primo punto in campionato.

Come detto, anche il City ha vissuto una brutta giornata, incassando la prima sconfitta stagionale, per di più in casa. A fare il colpo è stato il piccolo Stoke City, che deve ringraziare Diouf, che al 13° della ripresa si è inventato un goal spettacolare, frutto di uno slalom da metà campo. Tra le squadre di blasone, ha esagerato il Chelsea, che è andato a vincere 6 a 3 sul campo dell'Everton, confermandosi in vetta. Andato avanti 2 a 0 dopo neanche tre giri di lancette con Diego Costa e Ivanovic, a fine primo tempo i padroni di casa hanno accorciato le distanze. Nella ripresa è iniziato il festival del goal, tra cui non si può non menzionare il 3-5 firmato Eto'o (all'esordio con l'Everton) e il 3-6 definitivo di Diego Costa. Insieme al Chelsea in testa resta lo Swansea, che ha liquidato il WBA con un netto 3 a 0. Dopo due reti in 24 minuti ( Dyer al 2° e Routledge al 24°), il primo ha chiuso i conti al 71°, siglando così una doppietta e il terzo goal in questo campionato.

Ha invece salutato la vetta il Tottenham, sconfitto 3 a 0 dal Liverpool. I "Reds" sono tornati a casa sorridenti grazie a Sterling, che ha aperto le danze all'8°, e ai sigilli di Gerrard (4° della ripresa) e di Moreno dopo altri dieci minuti. Nella squadra di Rodgers tra i migliori Balotelli, in campo per circa un'ora e vicino al goal in un paio di circostanze. L'Arsenal, ha perso altri punti, stavolta sul campo del Leicester, capace di imporre il pari agli uomini di Wenger e di cogliere il secondo punto in campionato. Succede tutto tra il 20° e il 22° del primo tempo, quando al goal di Sanchez, risponde Ulloa.

Per quanto riguarda gli altri match, continua a volare l'Aston Villa, vittorioso 2 a 1 con l'Hull City tra le mura amiche con i conti chiusi già nei primi 36', con le reti di Agbonlahor e Weimann. 7 i punti per i Villans, ancora senza sconfitte. Prima vittoria per il QPR, grazie ad un goal al 45° di Austin, che ha steso il Sunderland, nuova squadra di Alvarez, così come il Southampton di Koeman, vittorioso 3 a 1 in casa del West-Ham, che dopo essere andato avanti al 27° con Noble, ha subito la doppietta di Schneiderlin e poi il 3 a 1 del nostro Pellè a sette minuti dalla fine. Infine il Crystal Palace ha dato vita ad un pirotecnico 3 a 3 in casa del Newcastle. Gli ospiti si mordono però le mani, perchè avanti 1-2 alla fine si sono ritrovati sotto 3-2 e hanno agguantato il pari solo all'ultimo secondo.

TERZA GIORNATA

Burnley - Manchester United 0-0

West Ham - Southampton 1-3 27' Noble (W), 45', 68' Schneiderlin (S), 83' Pellè (S)

Swansea - West Bromwich 3-0 2', 71' Dyer, 24' Routledge

QPR - Sunderland 1-0 45' Austin (Q)

Newcastle - Crystal Palace 3-3 1' Gayle (C), 37' Janmaat (N), 48' Puncheon (C), 73' Aarons (N), 88' Williamson (N), 95' Zaha

Manchester City - Stoke City 0-1 58' Diouf (S)

Everton - Chelsea 3-6 1', 90' Costa D. (C), 3' Ivanovic (C), 45' Mirallas (E), 67' aut. Coleman (C), 69' Naismith (E), 74' Matic (C), 76' Eto'o (E), 77' Ramires(C)

Tottenham - Liverpool 0-3 8' Sterling, 49' rig. Gerrard, 60' Moreno A.

Aston Villa - Hull City 2-1 14' Agbonlahor (A), 36' Weimann (A), 74' Jelavic (H)

Leicester - Arsenal 1-1 20' Sanchez (A), 22' Ulloa (L)