Terremoto in Premier League: chi è il calciatore arrestato per pedofilia

Si tratterebbe di un calciatore dell'Everton e della nazionale islandese, 31 anni, fermato dalla polizia con l'accusa di pedofilia e poi rilasciato su cauzione: ecco di chi si tratta

Terremoto in Premier League: chi è il calciatore arrestato per pedofilia

La squadra di calcio dell'Everton, club inglese della città di Liverpool che milita in Premier League, ha sospeso un tesserato del proprio club nel corso di un'indagine della polizia. Il calciatore sarebbe stato arrestato con l'accusa di presunte molestie sessuali ai danni di un minore e poi rilasciato su cauzione.

L'identikit del calciatore

"L'Everton può confermare di aver sospeso un giocatore in attesa di un'indagine della polizia. Il Club continuerà a supportare le autorità con le loro indagini e non rilascerà ulteriori dichiarazioni in questo momento", recita un comunicato della società. Anche se i Blues non hanno rivelato alcun dettaglio sul giocatore in questione né sulla natura delle indagini, l'indiscrezione arriva dal quotidiano online islandese Morgunbladid (in italiano “Il giornale del mattino”) che fa nome e cognome: si tratterebbe di Gylfi Sigurdsson, 31 anni, trequartista dell'Everton e della nazionale islandese. Fonti interne al quotidiano affermano che sia indagato dalla polizia di Manchester, in Inghilterra, per una presunta violazione ai danni di un bambino. In una dichiarazione, un portavoce della Greater Manchester Police ha dichiarato: "Venerdì 16 luglio 2021 gli agenti hanno arrestato un uomo con l'accusa di reati sessuali su minori". Gylfi, chiamato così in terra islandese, non è mai stato nominato dai media britannici anche se è stato affermato che il giocatore dell'Everton in questione è sposato, ha 31 anni e gioca regolarmente con la sua nazionale, un identikit che porta in tutto e per tutto ad un'unica persona. Il nome del calciatore in questione non è stato reso pubblico per motivi legali.

La moglie cancella il profilo Instagram

Sigurdsson si è sposato nell’estate 2019 in Italia: la moglie (che nella notte ha cancellato il proprio profilo su Instagram) è Alexandra Ivarsdottir, 31 anni, ex Miss Islanda e tra le prime quindici al concorso di Miss Mondo. Come riporta la Gazzetta dello Sport, è laureata in psicologia e chef con tanto di certificazione. I due sono considerati i “posh and becks” dell’Islanda, un soprannome ampiamente utilizzato per la supercoppia di celebrità britanniche Victoria Beckham e David Beckham. Proprio lo scorso sabato, Sigurdsson aveva pubblicato sul proprio profilo Instagram una foto del matrimonio. All’inizio del mese di luglio, poi, la casa del giocatore sarebbe stata perquisita e sarebbero stati sequestrati dalle forze di polizia alcuni oggetti. Come afferma l'Echo di Liverpool, i giocatori dell'Everton dovrebbero volare in America mercoledì prima della loro partecipazione alla Florida Cup, dove affronteranno la squadra colombiana Millonarios nelle prime ore di domenica mattina prima di giocare contro l'Arsenal o l'Inter tre giorni dopo. Entrambe le partite si svolgeranno ad Orlando e saranno le prime amichevoli ufficiali per il nuovo allenatore Rafa Benitez. Sicuramente, però, il grande assente sarà Gylgi Sigurdsson.