La reazione choc di Morata agli sfottò dei tifosi del Barcellona

L'ex juventino Morata risponde a tono ai tifosi che l'hanno accolto al Nou Camp al grido di "non ha gli attribuiti"

La reazione choc di Morata agli sfottò dei tifosi del Barcellona

Da super acquisto da ben 80 milioni, a giocatore ai margini del Chelsea: è la triste parabola di Alvaro Morata. Come se non bastasse ieri durante la partita tra Barcellona e Chelsea è stato anche contestato dai tifosi blaugrana a cui ha risposto con un gesto secco che ha mandato su tutte le furie gli ultrà.

Il gesto polemico

I tifosi del Barcellona appena hanno visto sollevarsi la lavagnetta luminosa con il numero di Morata hanno cominciato a intonare: "Que malo eres, no tienes huevos, Morata no tienes huevos". Ovvero: "Morata non ha gli attribuiti". Un coro che Morata non sopporta e sugli sviluppi di un calcio d'angolo decide di rispondere a tono con un gesto eloquente.

Le parole di Conte

"Vedo i miei calciatori ogni giorno, sto chi sta meglio sia sotto l'aspetto fisico che psicologico. Se sono deluso da Morata dopo l'investimento fatto? E' un giocatore giovane, che per la prima volta quest'anno ha avuto l'opportunità di partire da titolare: al Real e alla Juve era riserva. Ha grandi potenzialità - ha concluso Conte - noi vogliamo migliorarlo. Quest'anno ha anche avuto un problema alla schiena", come si legge su Sky.

Commenti