Roma, El Shaarawy saluta e vola in Cina allo Shanghai Shenhua

El Shaarawy ha deciso di accettare l'offerta dello Shanghai Shenhua: triennale da circa 40 milioni di euro netti, 16 milioni di euro il costo del cartellino

Roma, El Shaarawy saluta e vola in Cina allo Shanghai Shenhua

Stephan El Shaarawy ha fatto una scelta importante nella sua carriera decidendo di lasciare la Roma e la Serie A a 26 anni per andare a giocare in Cina allo Shanghai Shenhua. Il Faraone, dopo aver giocato con Genoa, Padova, Milan e Monaco, oltre ai giallorossi, si trasferisce dunque in Super League cinese con il club capitolino che incasserà 16 milioni di euro e con il giocatore che andrà a percepire un ingaggio da capogiro: 13 milioni di euro netti a stagione.

Il classe '92 ha salutato la Roma e i suoi tifosi e questo messaggio è stato riportato da Il Tempo: "Grazie Roma, ringrazierò sempre i tifosi per questi anni insieme e anche tutte le persone che hanno lavorato nella società. Il ct Mancini? Non l'ho sentito". El Shaarawy andrà a giocare con due ex conoscenze del calcio italiano, Fredy Guarin che piace tanto all'Atalanta e Odion Ighalo ex Udinese. L'ex attaccante del Milan sottoscriverà un triennale da circa 40 milioni di euro netti, una cifra difficilmente raggiungibile dall'italo-egiziano in Italia o in un altro campionato europeo. L'ex Milan sosterrà oggi le visite mediche con lo Shanghai Shenhua che non ha perso tempo, annunciando il suo nuovo calciatore:

Commenti