Il Sassuolo piega 4-2 la Roma: quarto posto a rischio

Le reti di Caputo, autore di una doppietta, Djuricic e Boga hanno mandato al tappeto la Roma di Fonseca e permesso al Sassuolo di vincere la partita. L'Atalanta punta il quarto posto dei giallorossi

Il Sassuolo piega 4-2 la Roma: quarto posto a rischio

La Roma di Fonseca cade, malamente, al Mapei Stadium contro il Sassuolo di Roberto De Zerbi che vince con un netto e roboante 4-2 grazie alla doppietta di Caputo e ai gol di Djuricic e Boga. Di Dzeko e Veretout su rigore le reti della bandiera per i giallorossi che hanno dovuto giocare gli ultimi 22' più recupero in dieci uomini per l'espulsione di Lorenzo Pellegrini per doppia ammonizione. L'allenatore portoghese della Roma ha fatto esordire due nuovi acquisti nella ripresa con Perez, Villar che hanno preso il posto di Under e Veretout ma che non hanno dato la scossa nella ripresa ad una squadra in bambola. Il Sassuolo ha vinto con merito una partita che porta i neroverdi a quota 26 punti, la Roma resta invece quarta a quota 39 punti ma rischia di essere sorpassata dall'Atalanta di Gasperini e di essere recuperata dal Milan di Pioli.

La cronaca

La Roma passa al primo affondo al 7' con Caputo che riceve palla da Djuricic, salta secco Mancini e batte Pau Lopez. Passano 9' e il Sassuolo raddoppia ancora con Caputo che devìa in rete un assist al bacio di Toljan innescato in precedenza da Berardi. La Roma prova a reagire ma è Boga al 25' a sfiora il 3-0 che arriva un minuto dopo con Djuricic che trafigge ancora Pau Lopez su assist di Berardi. Il Sassuolo sfiora più volte il poker e a fine primo tempo Pellegrini viene ammonito per un fallo su Obiang: questo cartellino risulterà decisivo per il prosieguo della partita.

Nella ripresa Dzeko ci prova al 51' ma Consiglia para e salva la porta neroverde. Al 55' Dzeko accorcia le distanze su assist di Smalling e la squadra di Fonseca inizia a credere alla rimonta con una serie di azioni a ripetizione. Consigli compie due miracoli su Cristante tra il 59' e il 61' e al 68' il Sassuolo sfiora il 4-1. Passa un minuto e Pellegrini viene ammonito per la seconda volta e lascia la Roma in dieci uomini. Boga colpisce la palla con la mano al 71' e dal dischetto Veretout la riapre ma solo per un minuto dato che Boga segna subito il 4-2 con un tiro che si insacca all'incrocio dei pali. Defrel sfiora il 5-2 al 76' ma la partita si protrae fino al 94' senza particolari sussulti: finisce 4-2 al Mapei Stadium.

Il tabellino

Sassuolo: Consigli; Toljan, Romagna, Ferrari, Kyriakopoulos; Obiang, Locatelli; Berardi (88' Magnani), Djuricic, Boga (82' Magnanelli); Caputo (75' Defrel)

Roma: Pau Lopez; Santon (46' Bruno Peres), Mancini, Smalling, Spinazzola; Veretout (81' Villar), Cristante; Under (66' Perez), Pellegrini, Kluivert; Dzeko

Reti: 7 e 16' Caputo (S), 26' Djuricic (S), 55' Dzeko (R), 71' Veretout (R), 74' Boga (S)

Segui già la pagina di sport de ilGiornale.it?