Serie A, gli scenari col virus: scudetto congelato

Il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha stoppato la Serie A: nel caso in cui il campionato non dovesse ripartire lo scudetto non verrebbe assegnato

Giuseppe Conte ha messo la Serie A in pausa, rinviando tutte le partite in programma. Una decisione drastica per affrontare l'emergenza Coronavirus, che pone il massimo campionato in una situazione di assoluta incertezza. Se la Serie A non dovesse riprendere a chi andrebbe assegnato lo scudetto 2019-2020? In questo momento non sembrerebbero esserci norme specifiche, anche se le ipotesi di possibili scenari si susseguono.

Serie A ferma per il coronavirus: che fine farà lo scudetto 2019-2020?

Secondo La Repubblica, ad esempio, il titolo non verrebbe assegnato ad alcuna squadra e resterebbe congelato. Il calcio dunque non solo si trova costretto a fare i conti con una grave emergenza, ma anche a fronteggiare la nuova pausa per via del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri. Dunque come si evolverà il campionato? E' la domanda che assilla i tanti appassionati, che sperano di tornare in tempi relativamente brevi allo stadio per sostenere la propria squadra del cuore. La data della ripresa del campionato è ancora misteriosa, le eventuali conseguenze di una sospensione prolungata sono imprevedibili in quanto, come detto, non esiste alcuna norma per rispondere a tale evenienza.

Sbirciando i regolamenti della Lega di Serie A e della Federcalcio non si comprende come potrebbe essere regolamentata l'assegnazione dello scudetto, le qualificazioni nelle coppe europee e le retrocessioni in Serie B. Una decisione in ogni caso dovrà arrivare da parte della FIGC, che si trova per la prima volta nella storia ad esprimersi su una situazione molto delicata. Secondo quanto riferiscono i giornalisti di 'Repubblica' una delle ipotesi da prendere seriamente in considerazione è la mancata assegnazione dello scudetto, resterebbero solo da attribuire le squadre qualificate in Coppa e le retrocessioni. Si vocifera anche di un possibile allargamento del campionato a ventidue squadre, ma non solo. Per 'Il Corriere della Sera', una strada alternativa sarebbe l'assegnazione del titolo alla squadra attualmente in vetta alla classifica, ovvero la Juventus.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.