Theo Hernandez innocente: cadono le accuse di molestie sessuali

Theo Hernandez era stato accusato di molestie sessuali nel giugno del 2017 da parte di una modella russa. Ora il tutto è decaduto e per la donna è stato richiesto l'arresto

Theo Hernandez innocente: cadono le accuse di molestie sessuali

Theo Hernandez è sicuramente una delle note liete del Milan. Il 22enne francese è arrivato in punta di piedi quest'estate dal Real Madrid con Paolo Maldini, uno dei difensori più forti della storia del calcio, che durante la conferenza stampa di presentazione l'aveva pungolato a far bene e con l'ex Real Sociedad ed Alaves che aveva raccolto le parole dell'ex bandiera rossonera: "L'incontro con Maldini è stato molto bello. Abbiamo parlato della mia situazione e della possibilità di giocare nel Milan. Sono rimasto molto soddisfatto da questa chiacchierata e per questo sono qua".

L'ex Atletico Madrid ha dimostrato di avere le idee chiare fin da subito: "Ho scelto il Milan perché è un grande club che può aiutare la mia crescita. Sono reduce da due ottime stagioni e adesso voglio dare il meglio di me per riportare il Milan in Champions League. Sono qui per questa ragione: arrivare al top e vincere una Champions con il Milan. Spero di fare la storia di questa società".

Theo Hernandez si è preso la titolarità indiscussa della fascia sinistra e fino a questo momento è il giocatore più prolifico della rosa del Milan, insieme a Piatek, con cinque reti al suo attivo: quattro in campionato e uno in Coppa Italia, più due assist vincenti ai compagni in Serie A. Non male per un terzino sinistro che agisce però da ala offensiva e che sta dimostrando di possedere doti tecniche e fisiche fuori dal comune.

Sospiro di sollievo

Le cose in campo vanno per il verso giusto per l'ex esterno del Real Madrid mentre nella vita privata sta vivendo un periodo di transiozione dato che pare abbia da poco concluso la sua relazione con la sexy Adriana Pozueco. Theo Hernandez però può sorridere dato che sono venute meno le accuse per molestia sessuale ricevuta da una donna nel 2017. Il classe '97 era stato accustao di violenza sessuale dalla modella russa Luisa Kremleva che sosteneva di essere stata aggredita nel parcheggio di un discoteca a Marbella.

Secondo quanto riporta calciomercato.com, il tribunale un anno fa aveva già respinto la denuncia sostenendo come nel racconto della ragazza ci fossero diverse contraddizioni. L'esame ginecologico, poi, aveva confemato come ci fosse stato un rapporto sessuale, mai negato dal giocatore del Milan. La Kremleva aveva anche parlato di droga somministata da Theo Hernandez ma gli esami hanno dato esito negativo. La Procura spagnola ha dunque accusato la modella per aver inventato un'accusa e ne ha chiesto anche la detenzione.

Segui già la pagina di sport de ilGiornale.it?

Commenti