Sport

Thereau fa valere la legge dell'ex: la Fiorentina batte 2-1 l'Udinese

Una doppietta di Thereau ha mandato a tappeto l'Udinese permettendo alla Fiorentina di salire a quota 10 punti. I bianconeri, invece, restano fermi a 6

Thereau fa valere la legge dell'ex: la Fiorentina batte 2-1 l'Udinese

La Fiorentina di Stefano Pioli vince il match dell'ora di pranzo contro l'Udinese di Luigi Delneri. I viola si sono imposti per 2-1 con la doppietta del grande ex Cyril Thereau, per i bianconeri inutile ai fini del risultato il prim gol in Serie A del difensore brasiliano Samir. Sul 2-0 per i padroni di casa l'arbitro ha annullato, grazie all'ausilio del Var, la rete del 2-1 di De Paul, su assist di Maxi Lopez per fuorigioco dell'attaccante argentino. Con questa vittoria la Fiorentina sale a quota 10 punti in classifica, mentre l'Udinese resta a 6.

La Fiorentina ha rischiato di non portare a casa i tre punti in una sfida dominata soprattutto nel primo tempo dove con Simeone e Thereau ha costruito 4 nitide palle gol, oltre alla rete dell'attaccante francese. Nella ripresa l'Udinese ha alzato i ritmi dove è andata vicina al gol con De Paul e Jankto ma ha dovuto incassare, al 57', il raddoppio viola ancora con Thereau. Al 63' è stato annullato un gol a De Paul per fuorigioco di Maxi Lopez, mentre al 72' Samir ha riaperto una sfida, con il gol del 2-1, che è rimasta in bilico fino al 93'.

Commenti