Veron a sorpresa: "Torno in campo a 41 anni"

Veron ha deciso di tornare in campo all'età di 41 anni. Il classe 75 ha dichiarato di sentirsi bene fisicamente e che il suo non è affatto un capriccio

Veron a sorpresa: "Torno in campo a 41 anni"

Juan Sebastian Veron torna in campo a 41 anni suonati. L'ex centrocampista di Lazio, Parma, Inter e Sampdoria aveva detto addio al calcio giocato nel 2014, e dall'ottobre dello stesso anno era stato eletto Presidente dell'Estudiantes, club nel quale è cresciuto e in cui ha militato per ben 10 stagioni da calciatore. Veron ha sempre avuto una grande personalità e un grande carisma in campo unita naturalmente ad una tecnica sopraffina che per diversi anni lo ha fatto essere uno dei più grandi centrocampisti in circolazione. Il classe 75 in carriera ha vestito anche le maglie di Chelsea, Manchester United e Boca Juniors.

Veron aveva partecipato, poco più di un mese fa, alla partita della Pace, in cui aveva litigato con Diego Armando Maradona e aveva dimostrato di essere in forma smagliante. La Brujita, ovvero la strega, come viene soprannominato in Argentina tornerà a giocare proprio per l'Estudiantes: "Sto davvero bene, non è un capriccio. Avevo promesso che, nel caso fossimo riusciti a vendere il 65% degli abbonamenti per il nuovo stadio, sarei tornato in campo. La nuova stagione non è poi così lontana e sento una grande responsabilità, voglio dimostrare di essere ancora competitivo ad alti livelli".

Commenti