Verona: Gomez il dopo Iturbe? Sogliano ci prova

Verona a caccia di un degno erede di Iturbe e la ricerca potrebbe essere giunta al termine

A pochi giorni dalla chiusura del mercato il Verona è ancora a caccia dell'uomo che possa sostituire degnamente Iturbe, passato alla Roma per circa 30 milioni di euro. La società scaligera ha infatti fatto un ottimo mercato, impreziosito dall'arrivo di un campione come Marquez, ma è chiaro a tutti che per essere competitivi come l'anno scorso serva un innesto in attacco e un innesto che sia di qualità.

Il nome nuovo sulla lista del ds Sogliano è quello di un giocatore che già conosce bene il nostro campionato, ovvero Alejandro Gomez. Il giocatore, che ha lasciato Catania e il nostro campionato appena 12 mesi fa, per approdare in Ucraina, ha espresso esplicitamente il desiderio di cambiare aria, anche a causa della situazione caotica che l'ex repubblica sovietica sta vivendo, con una guerra civile non dichiarata ma ormai in corso da tempo.

 Il giocatore vorrebbe tornare in patria e il San Lorenzo si era fatto avanti per riuscire a portarlo nelle sue fila, ma il Metalist, club in cui il ventiseienne milita in questo momento, non ha accettato l'offerta dei freschi vincitori della Champions sudamericana, giudicandola troppo bassa. Ora si è fatto avanti l'Hellas, che sembra disposto ad accontentare le richieste del club ucraino, che vuole almeno 5 milioni di euro per il giocatore. Gli Scaligeri hanno proposto un prestito con diritto di riscatto a fine anno, per una cifra eguale a quella richiesta dal Metalist.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.