Qatar 2022

"No ad alcol, volgarità e abbigliamento indecente". Tutti i divieti di Qatar 2022

Al Mondiale in Qatar ci saranno pesanti e assurdi divieti per i tifosi che assieperanno gli spalti

"No ad alcol, volgarità e abbigliamento indecente". Tutti i divieti di Qatar 2022

C'è grande fermento (e ormai manca poco) per i Mondiali in Qatar, evento che per la prima volta nella sua storia si svolgerà tra novembre e dicembre e non come di consueto tra giugno e luglio. L'attesa, dunque, è quasi finita ma in queste ore sta serpeggiando del malumore per le regole, in alcuni casi estreme, che i tifosi delle varie nazionali di calcio dovranno osservare.

Tutti i divieti per i Mondiali in Qatar

Nel volantino di benvenuto ai tifosi ospiti, infatti, vengono enunciati tutti i comportamenti vietati: "Alcool, omosessualità, abbigliamento indecente, volgarità, comportamenti non rispettosi nei luoghi di culto, ascoltare musica e parlare a voce alta, fare appuntamento, scattare foto senza autorizzazione.

Ovviamente questa notizia è circolata rapidamente sul web con il noto giornalista Maurizio Pistocchi che ha deciso di esporsi in merito a questi divieti:

Social roventi

Gli utenti sui social si sono scatenati nei commenti a questi divieti in vista del Mondiale: "Il medioevo era il paradiso rispetto alle regole islamiche. Detto ciò quando il Qatar ha sganciato i dindi affinché si tenessero li i campionati del mondo, coloro che hanno deciso al riguardo non sapevano come si vive in quel paese? Ed ora ci si scandalizza? Ma per favore", e ancora: "È l’ultima goccia, è necessario che tutti gli stati partecipanti e le autorità responsabili (Fifa) portino il governo qatariota a rimangiarsi questo decalogo di regole VERGOGNOSO. Non possiamo permettere questo".

C'è anche però chi ha affermato come si sapesse dal principio che assegnando i Mondiali in Qatar ci sarebbero state queste regole: "Ci sono i mondiali di calcio che il Qatar ha voluto non gli è stato imposto, sono loro che devono mollare queste regole da medioevo non il contrario. Hai voluto i mondiali ti adegui, altrimenti fai come ti pare, ma senza ospitare i mondiali".

Commenti