Zidane vince il suo primo titolo da allenatore e blinda la panchina

Il 43enne francese ha vinto il suo primo titolo da allenatore di una squadra di club. Per Zidane si tratta della terza Champions League della sua carriera: una da giocatore, una da vice allenatore e oggi da tecnico dei Blancos.

Zinedine Zidane è un predestinato: lo era da calciatore e lo è anche da allenatore. Il tecnico francese, che compirà 44 anni il prossimo 23 giugno, ha vinto il suo primo titolo sulla panchina del Real Madrid…e che titulo, per dirla alla Mourinho: la Champions League. Zidane era subentrato, a gennaio, a Rafael Benitez e mai si sarebbe aspettato di sfiorare la vittoria in Liga e un’affermazione nella competizione per club più importante. Invece, così è stato e ora tutto il Real Madrid benedice il suo arrivo al posto dell’ex allenatore di Napoli ed Inter che non ha lasciato un bel ricordo ai tifosi delle merengues.

Zidane ha un contratto con il Real Madrid fino al 30 giugno del 2018 e in caso di sconfitta sarebbe stato, con ogni probabilità, sostituito da un altro allenatore. La vittoria lo mette su un piedistallo da dove difficilmente verrà buttato giù da Florentino Perez che, al termine del match ai microfoni di Mediaset Premium ha incensato il proprio allenatore confermandolo di fatto sulla panchina di uno dei club più importanti al mondo. Zidane ha così vinto la sua terza Champions League sempre nel segno del Real Madrid: nel 2001-2002 da giocatore, nel 2013-2014 da vice allenatore e oggi da tecnico della prima squadra: un Triplete da sogno per l’ex giocatore della Juventus.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.