Stefania Craxi «Sul Times editoriale raccapricciante»

La stampa estera continua a soffiare sul fuoco delle polemiche. Nel mirino delle critiche entra ancora il «Times»: «L’ultimo editoriale è raccapricciante - spiega il sottosegretario agli Esteri Stefania Craxi - e conferma come per il quotidiano britannico “la sopravvivenza di Berlusconi sia un triste segnale per la democrazia in Italia”. Per me invece è un triste segnale per la democrazia il fatto che esistano giornali talmente accecati dal pregiudizio ideologico da perdere di vista i veri obiettivi di una corretta informazione».
Adesso, quindi, scatta l’ora del confronto: dalla Farnesina si ritiene che l’operazione di delegittimazione del governo si svolga in combutta con quanto di peggio possa esserci nell’ambito del giornalismo italiano, soprattutto in quella parte che non lesina sforzi nella distruzione dell’immagine del nostro Paese pur di abbattere il nemico numero uno.
«Provvederò a contattare l’Associazione della Stampa Estera - ha aggiunto Stefania Craxi - per entrare in contatto con il corrispondente del «Times» in Italia, al quale volentieri offrirò un caffè. Per capire veramente come stanno le cose in Italia forse farebbe bene a diradare le sue frequentazioni con una certa cattiva stampa italiana».

Commenti

Grazie per il tuo commento