Perché premiamo Ctrl+Alt+Canc quando Windows si blocca?

Ctrl+Alt+Canc rappresentano uno dei comandi più utilizzati in ambito Windows: ecco come è nata questa singolare combinazione di tasti

Perché premiamo Ctrl+Alt+Canc quando Windows si blocca?

Ctrl+Alt+Canc: quale utente Windows almeno una volta non si è imbattuto in questa combinazione, per cercare di arginare un malfunzionamento o un programma bloccato? Tre tasti, dalla posizione non comodissima per pigiarli contemporaneamente, che risultano indispensabili quando si ha a che fare con programmi che bloccano il funzionamento del nostro personal computer.

Ctrl+Alt+Canc: la storia

La combinazione è tra le più usate dagli utenti di PC in tutto il mondo. Non tutti sanno però che la sua genesi affonda le radici intorno ai primi anni '80. Nella primavera del 1981 un ingegnere elettronico americano, David Bradley, stava lavorando per l'IBM. Il progetto, dal nome in codice Acorn, era molto ambizioso ed economicamente impegnativo: realizzare un nuovo personal computer, sviluppandolo in meno di un anno. L'obiettivo era di contrastare i dispositivi di Apple e RadioShack, già presenti sul mercato.

Durante le lunghe ed estenuanti sessioni di programmazione, una delle bestie nere degli ingegneri era quella di dover riavviare completamente le macchine, qualora si manifestasse un bug o un malfunzionamento del codice. Il riavvio forzato prevedeva l'esecuzione automatica, da parte dell'elaboratore, di una serie molto lunga di test di memoria, con una colossale perdita di tempo. L'idea dell'ingegner Bradley fu quella di creare una scorciatoia da tastiera che permettesse il restart senza l'esecuzione dei test di memoria preliminari. Nacque così la combinazione del Ctrl+Alt+Canc, frutto - secondo lo stesso suo creatore - di un lavoro di soli cinque minuti di codifica, oltre ai dieci necessari per l'implementazione. I tasti erano stati scelti in base alla loro posizione sulla tastiera, con Ctrl e Alt piuttosto vicini tra loro, mentre Canc dal lato opposto, così da scongiurare al massimo la pressione contemporanea e accidentale degli stessi.

La creazione di questa combinazione di tasti, nelle intenzioni iniziali di David e del suo team, non si sarebbe dovuta conoscere e diffondere al di fuori del gruppo di lavoro e nessuno poteva immaginarsi che, invece, sarebbe diventata una vera manna dal cielo per gli utenti dei computer con sistema operativo Microsoft Windows. Negli ultimi decenni, il comando su Windows non determina più il riavvio della macchina ma apre un'apposita finestra di gestione, il Task Manager, dove è possibile interrompere l'esecuzione di programmi o processi bloccati.

La fama fu tale che l'ingegnere statunitense veniva spesso chiamato ad autografare le tastiere. Nel 2001 Bradley, dopo essersi attribuito ufficialmente la paternità della combinazione, disse che spettava a Bill Gates il merito di averla resa famosa.

Ctrl+Alt+Canc l'errore di Bill Gates

In una conferenza tenuta in occasione del Bloomberg Global Business Forum nel 2017, il fondatore e presidente di Microsoft dichiarò a proposito del Ctrl+Alt+Canc: "Non puoi tornare indietro e cambiare le piccole cose nella tua vita senza metterne a rischio delle altre. Certo, se potessi fare una piccola modifica, vorrei fare questa operazione con un solo comando". Gates ammette come quella scorciatoia da tastiera fosse da considerarsi un errore, ma ne condivide la responsabilità con i programmatori dell'IBM, che avevano impedito di modificare il Bios ai loro famosi computer.

Ctrl+Alt+Canc esiste anche su Mac?

Anche sui computer Machintosh è possibile intervenire se un programma non è funzionante o sta rallentando il sistema operativo. La combinazione da comporre è in questo caso CMD+Alt/Option+ESC, che aprirà un menu per la chiusura forzata delle applicazioni. Se il problema non si dovesse risolvere, è possibile optare per il più drastico Ctrl+CMD+Eject. Premendo per circa tre secondi questi tasti, si potrà riavviare il Mac chiudendo forzosamente tutte le applicazioni.

Dal 2021 ci scorderemo del Ctrl+Alt+Canc?

Windows 10 potrebbe presto rimpiazzare il famoso Ctrl+Alt+Canc con una finestra speciale chiamata Termina Rapidamente. La funzione, che permetterebbe di chiudere immediatamente un programma o un'app che non risponde, dovrebbe essere inclusa in un aggiornamento in uscita nel 2021. Sembra sarà presente uno specifico tasto sulla tastiera. Per rimediare all'errore di Bill.