Sinner (in partenza per Parigi) verso il sì al Roland Garros: come sta il tennista azzurro

Gli ultimi controlli hanno dato buone notizie. Sinner parte per la Francia in serata. La decisione definitiva arriverà prima del sorteggio, in programma giovedì

Sinner (in partenza per Parigi) verso il sì al Roland Garros: come sta il tennista azzurro
00:00 00:00

Buone notizie per Jannik Sinner, dopo l'infortunio all'anca che lo ha costretto a saltare gli Internazionali d'Italia. La risonanza magnetica a cui il numero 2 al mondo si è sottoposto nelle ultime ore ha dato esito positivo. La presenza al Roland Garros, rimasta in dubbio fino all'ultimo, adesso sembra più vicina.

Dopo le cure al J-Medical di Torino, l'altoatesino era rientrato a Montecarlo, dove aveva ripreso in mano la racchetta e cominciato a spingere, circondato dal suo entourage, in primis il coach Darren Cahill. Sinner partirà questa sera per Parigi, dove potrebbe prendere parte al torneo. Il giocatore non ha dolore ma l'incognita resta sempre la tenuta fisica nei match da tre set su cinque. In ogni modo se non arriveranno rinunce prima del sorteggio di giovedì pomeriggio, allora vorrà dire che Jannik proverà a giocare lo Slam sul rosso.

Al momento non è stato ancora programmato il primo allenamento in uno dei campi di Bois de Boulogne. Jannik infatti non è nella lista diramata dagli organizzatori, come invece i vari Rune, Rublev, Nadal. Ma di fatto negli ultimi giorni una escalation di indizi social che faceva filtrare un certo ottimismo. Prima gli scatti con la racchetta in mano da Montecarlo, poi la foto di gruppo con la sua squadra. Sensazioni positive, che dovranno essere confermate dai prossimi allenamenti. Solo allora ci sarà l'attesa fumata bianca.

Sinner diventa numero uno se...

L’azzurro cerca non solo la prima vittoria al Roland Garros della carriera ma anche il primo posto nella classifica mondiale, ora occupato da Novak Djokovic. Nonostante la decisione del serbo di giocare l'Atp 250 di Ginevra di questa settimana grazie a una wild card, Sinner ha ancora chance di diventare il primo italiano numero 1 del mondo dopo il Roland Garros. E potrebbe diventarlo anche senza scendere in campo a Parigi. Vediamo perché.

Djokovic è attualmente primo con 9860 punti ma ne dovrà scartare 2000 (ottenuti lo scorso anno vincendo a Parigi). Sinner invece è a quota 8.

770 punti ma si presenta alla vigilia del Roland Garros 2024 con 8725 punti contro i 7860 del serbo, 'grazie' all'eliminazione nel secondo turno della scorsa edizione. Questi 865 punti di differenza potrebbero regalare a Sinner, anche senza disputare lo Slam parigino, il primo posto nel ranking Atp.

Commenti
Disclaimer
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Pubblica un commento
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette. Qui le norme di comportamento per esteso.
ilGiornale.it Logo Ricarica