Udine, tenta di evirare un ragazzo, arrestata

Arrestata nella notte la donna che ha cercato di evirare un giovane conosciuto in discoteca. Piantonata in ospedale

Udine, tenta di evirare un ragazzo, arrestata

È piantonata in ospedale la 31enne di origini brasiliane che ieri pomeriggio, a Udine, ha tentato di evirare un ragazzo di qualche anno più giovane conosciuto in discoteca. È stata arrestata nella notte dagli agenti della squadra Mobile e condotta al reparto di Psichiatria del Santa Maria della Misericordia di Udine.

Il ragazzo è ancora ricoverato, dopo l'intervento chirurgico cui è stato sottoposto.

La 31enne, conosciuta circa un mese fa, lo ha invitato nel suo appartamento. E, mentre si trovavano sul letto lo ha colpito con un coltello con la lama di circa 20 centimetri. Evitando il peggio, la vittima dell'aggressione è riuscita a scappare a bordo della sua auto fino all' ospedale dove è stata sottoposta ad un intervento d'urgenza.

I vicini di casa, che avevano sentito urlare, hanno lanciato immediatamente l'allarme e, sul posto, è giunta la Polizia. La donna è ora accusata di lesioni personali gravissime.

Autore

Commenti

Caricamento...