Virtuosi Vernon Ried e una chitarra molto «black»

È tra i cento migliori chitarristi di ogni tempo. Si chiama Vernon Reid e domani sera sarà all’Auditorium con il progetto «Free Form Funky Freqs», con Jamaladeen Tacuma al basso e Calvin Weston alla batteria. Un trio di virtuosi che si esibirà nell’ambito della rassegna «La chitarra», che da qui a luglio porterà al Parco della Musica artisti del calibro di Mark Knopfler, Pat Metheny, Bill Frisell (con cui Reid ha collaborato in passato) e John McLaughlin. Reid, Tacuma e Weston propongono una serata a base di funk, con grande spazio lasciato all’improvvisazione. E proprio dall’improvvisazione sono partiti, suonando insieme la prima volta a New York, su invito di Weston, senza aver provato nulla prima di salire sul palco. Dopo aver replicato l’esperienza a Philadelphia, con le stesse modalità, Reid decise di affittare uno studio per provare a registrare qualcosa. Di fatto, al terzo incontro i tre musicisti hanno realizzato un intero album, Urban Mythology vol. one. «È la reinvenzione del power trio - si chiedono ironicamente -? Un salto nel futuro oppure il presente con il dito premuto su fast-forward? Sta a voi deciderlo, ma in ogni caso è un viaggio che vale la pena fare».
Reid è noto principalmente per aver dato vita ai Living Colour, band statunitense vincitrice di vari Grammy Award. Dotato di tecnica raffinata, è in grado di spaziare attraverso ogni genere, dall’hard rock al jazz d’avanguardia, passando per il punk, il funk e il rhythm & blues. Con Jamaladeen Tacuma, bassista straordinario e storico collaboratore di Ornette Coleman, condivide proprio la passione per il free-jazz. Oltre al lavoro con i Living Colour, tuttora attivi e pronti a un nuovo tour, Vernon Reid ha pubblicato tre album da solista e collaborato con numerosi artisti.
Il suono della sua chitarra si trova su decine di album, che si tratti di hip hop come nel caso dei Public Enemy, di cantautorato con Tracy Chapman, di rock con Mick Jagger, Jack Bruce e con la Rollins Band, di raffinati virtuosismi a sei corde con Carlos Santana. Nel 1985 ha fondato con il giornalista Greg Tate e il produttore Konda Mason la «Black Rock Coalition», il cui intento è incentivare il lavoro dei musicisti di colore.
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.