Coronavirus, vestiti da gala per buttare la spazzatura

Una donna australiana ha lanciato un nuovo trend per combattere la noia imposta dalla quarantena da coronavirus: vestirsi con abiti da gala per gettare l'immondizia

Coronavirus, vestiti da gala per buttare la spazzatura

La quarantena imposta dal coronavirus sta stuzzicando la creatività delle persone, che giornalmente superano i loro limiti personali, come mostrano le immagini che girano per il web. Tra le tantissime lezioni online di cucina, le Storie di Instagram dedicate alle sessioni sportive o di creatività, spicca la proposta di una donna australiana, divenuta subito nuovo trend. Danielle Askew ha deciso di spezzare la noia data dalla staticità casalinga con una singolare sfilata di moda, invitando i suoi concittadini a indossare abiti sfarzosi e singolari. Non certo una scelta di stile imposta dalla necessità di abbellirsi per una cena o per un'uscita, ma una proposta di look per compiere il gesto quotidiano più frequente: gettare la spazzatura.

Danielle per prima ha lanciato la nuova moda, indossando gli abiti di Elsa di Frozen impreziosendo il tutto con una corona e un giubbotto corto di pelle: un trend ribattezzato "Bin Isolation Outings", che offre il nome anche all'omonimo gruppo di Facebook. Danielle, originaria del Queensland in Australia, ha dato il via al nuovo mood, dopo aver ricevuto un messaggio da un'amica che le confessava di essere felice perché era il giorno della spazzatura. Un momento di routine che in quarantena equivale alla possibilità di uscire di casa ed effettuare una piccola passeggiata, anche se di brevissima durata.

Tanto entusiasmo ha spronato Danielle a progettare qualcosa di simpatico per rendere unico il momento della spazzatura: lo ha fatto vestendosi elegantemente con abiti da gala. La successiva apertura del gruppo Facebook ha scatenato l'originalità delle persone che hanno emulato la donna, sfoggiando look sempre divertenti e singolari. Non solo abiti sfarzosi da cerimonia ma anche outfit da sposa, da carnevale come clown, fate, pirati e cowboy, passando per look stravaganti e sexy.

Gli iscritti al gruppo di Facebook mostrano quotidianamente la loro incredibile creatività non limitandosi a indossare abiti spiritosi o di pregio, ma concentrando l'attenzione anche sui bidoni stessi. Con un po' di stoffa e tulle i cestini dell'immondizia cambiano look, trasformandosi in oggetti davvero singolari. Un'iniziativa davvero unica quella dell'uscita elegante con la spazzatura, tanto da aver preso piede rapidamente anche fuori dall'Australia, trasformandosi in un appuntamento davvero bizzarro e coloratissimo. Una conferma ulteriore della creatività delle persone, una predisposizione che riesce a emergere anche nei momenti più complicati.

Segui già la nuova pagina di gossip de ilGiornale.it?

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti