Salone del Mobile 2013

Nell'edizione che si terrà dall’8 al 13 aprile 2014 nei padiglioni di Fiera Milano, una mostra evento originale che racconta in esclusiva le case private e gli interni domestici di grandi architetti contemporanei di diversi continenti. Claudio Luti, presidente di Cosmit: "Obiettivo della mostra è esplorare la cultura dell’abitare oggi, conoscere da vicino coloro che stanno cambiando il volto delle nostre città, la configurazione del paesaggio globale e l’immaginario collettivo"

Alberto Taliani
Il Salone del Mobile 2014 svela le case dei grandi architetti

Oltre 42.800 visitatori ai Saloni WorldWide Moscow organizzatio da Cosmit. Claudio Luti: "Appuntamento che rafforza il nostro dialogo con il mercato in vista del Salone del Mobile di Milano dove i visitatori russi sono al primo posto per numero". Roberto Snaidero: "La Russia nei primi sei mesi del 2013 ha importato dall’Italia 379,33 milioni tra mobili, arredamenti commerciali, imbottiti, cucine, complementi d’arredo, illuminazione, uffici e arredobagno con una crescita del 7,6%"

Redazione
Ai Saloni di Mosca design e qualità spingono l'export del mobile-arredo

Il mobile arredo made in Italy di scena da mercoledì 16 a sabato 19 ottobre al Crocus Expo di Mosca. L'Italia è il primo fornitore di mobili in Russia: export in aumento. Ai Saloni nella capitale russa boom di visitatori nel 2102 conquistati dallo stile italiano dell'abitare

Redazione
Arredo casa made in Italy a Mosca con i Saloni WorldWide

I Saloni WorldWide Moscow 2013 in scena da mercoledì 16 a sabato 19 ottobre nella capitale russa. Missione: accompagnare e promuovere nei mercati esteri le aziende espositrici italiane ed estere dei Saloni di Milano. L'Italia è il primo fornitore di mobili del mercato russo. Delegazioni di buyers anche da Azerbaigian, Kazakistan, Lettonia, Lituania e Ucraina. Giovani designer al SaloneSatellire, approfondimenti alle Master Classes su retail, design e architettura

Redazione
Arredo casa, le eccellenze del made in Italy da Milano a Mosca

Marco Sabetta, direttore generale di Cosmit, spiega le strategie del Salone del Mobile per l'internazionalizzazione. Sempre più visitatori professionali da tutto il mondo in Fiera. Oltre 400 imprese italiane ai Saloni di Mosca 2013

Alberto Taliani
"I Saloni strumento a sostegno del made in Italy e dell'export"

Successo per la manifestazione dell'arredo e del design che si è svolta in Fiera Milano ed è sempre più internazionale: straniero il 68% degli operatori professionali con un incremento del 5%. Così il made in Italy gioca la carta dell'export. Claudio Luti, presidente di Cosmit: "Il Salone si conferma strumento di promozione dell’eccellenza creativa, qui impresa e progetto trovano il loro naturale punto di incontro". Roberto Snaidero, FederlegnoArredo: “Il successo di questa edizione è un segnale importante per le nostre aziende"

Alberto Taliani
Il Salone del Mobile diventa "globale": oltre 324mila presenze

Domenica 14 il Salone internazionale del mobile è aperto anche al pubblico: dalle 9.30 alle 18.30 e la festa del mobile, del design, dei complementi d'arredo, dell'illuminazione, continua. Festa è infatti il termine giusto da usare per descrivere questa edizione numero 52 de I Saloni perché già sabato, primo giorno "open" per il pubblico, i padiglioni della Fiera di Milano a Rho, sono stati invasi per tutto il giorno dai visitatori: a decine di migliaia, che si sono mischiati senza soluzione di continuità ai visitatori professionali arrivati qui, nella capitale mondiale del mobile e dell'arredo da tutto il mondo, oltre che dall'Italia

Alberto Taliani
I Saloni, un lungo week di festa e folla con l'apertura al pubblico

La grandi aziende italiane del mobile e dell'arredo scommettono sull'innovazione. La strategia è creare mobili e arredi made in Italy di qualità alta affidando ai grandi designer, anche stranieri, la progettazione per mantenere la qualità alta

Redazione
Qualità e grandi firme del design, ecco il segreto del made in Italy

Fendi è nell'arredamento ciò che Bentley è nell'auto: la quintes­senza del lusso distillato in prodot­ti di squisita fattura artigianale. Per questo le nuove collezioni alle­stite al Sal­one del Mobile sono og­getto di culto con tanto di fila fuori dallo stand. "Esprimiamo con Fen­di-Casa il nostro savoir faire che s'innesta sulla tra­dizione ma osa superarla guardando al futuro"

Lucia Serlenga
E il lusso artigianale di Fendi va alla conquista degli Stati Uniti
ilGiornale.it Logo Ricarica