cooperative

Tredici rappresentanti delle cooperative che gestirono l'"emergenza migranti" fra il 2018 e il 2019 risultano indagate per truffa: l'ipotesi della procura di Ferrara è che abbiano tratto profitto dall'accoglienza, ottenendo due milioni di euro di fondi pubblici in più rispetto a quelli che spettavano alle società

Giovanni Fiorentino
"Fatture gonfiate per lucrare sui migranti". La coop indagata per truffa
ilGiornale.it Logo Ricarica