lydia Tesio

Dopo la puntata in Inghilterra da Marco Botti, torniamo in Italia, precisamente a Roma, dove abbiamo incontrato Paolo Aragoni, giovane allenatore molto conosciuto per aver avuto un passato importantissimo da fantino. Oggi è un allenatore di prospettiva, a dirlo non siamo noi ma i suoi risultati

Marco Monaco
Paolo Aragoni (al centro) in estasi a Capannelle
ilGiornale.it Logo Ricarica