Strage di Bologna

Nel suo ultimo libro "La versione di Pazienza", Francesco Pazienza racconta di quando ricevette una soffiata per individuare la prigione dell'agente Kiki Camarena, la cui storia viene raccontata nella serie Tv "Narcos - Messico"

Gianluca Zanella
Narcos, depistaggi e 007: ecco la versione di Pazienza

"Sono le 10:25 del 2agosto 1980, una bomba esplode alla Stazione di centrale di Bologna: tempestivo il soccorso dei vigili del fuoco. Per non dimenticare le 85 vittime della Strage di Bologna". Il ricordo dei vigili del Fuoco su Twitter per il 39esimo aniversario della strage di Bologna. Fonte: Vigili del Fuoco

Agenzia Vista
Strage di Bologna, le immagini d’archivio dei Vigili del Fuoco

Le cerimonia di commemorazione della strage di Bologna che il 2 agosto 1980 causò 85 vittime e altre 200 rimasero ferite. L’ordigno fu posto alla Stazione Centrale di Bologna e si tratta dell’attentato più grave avvenuto in Italia nel secondo dopoguerra. I familiari delle vittime chiedono ancora giustizia in quanto i mandanti sono ancora sconosciuti. _Courtesy Etv Bologna

Agenzia Vista
Strage di Bologna, il corteo per la commemorazione sfila per via Indipendenza
Accedi
ilGiornale.it Logo Ricarica