Strage di Bologna

Il responsabile della comunicazione Istituzionale della Regione Lazio ha deciso di rispondere alle polemiche scaturite da un suo post su Facebook nel quale ha confermato la propria opinione riguardante le responsabilità penali di Fioravanti, Mambro e Ciavardini. Immediate le reazioni politiche: "Si dimetta"

Lorenzo Grossi
Bufera sulle parole di Marcello De Angelis: ecco cosa è successo

Se c'è un baco che corrode la coscienza collettiva di un popolo è il sospetto che la sua Storia sia inquinata

Augusto Minzolini
La "glasnost" italiana
ilGiornale.it Logo Ricarica