Il 18 giugno a Telegenova via al confronto tra i «sindaci» più amati dai nostri lettori

A un passo dal muro delle cinquemila preferenze. A ieri sera i tagliandi arrivati in redazione si sono «fermati» a quota 4994 e soprattutto hanno costretto a «riassumere» in un’unica voce i candidati che hanno ottenuto soltanto uno o due voti. Naturalmente i loro nomi sono ben presenti in una classifica aggiornata in attesa che con nuovi consensi possano scalare posizioni e ricomparire anche nel tabellino pubblicato. Uno di questi, tra l’altro, è anche una «new entry». A quota due è infatti anche Riccardo Borella, velista e impegnato nell’Unione licei genovesi. Così come sempre ieri è entrato in classifica (ma con 14 voti è ben visibile) anche Giovanni Tavilla, dottore farmacista di Albaro, evidentemente molto apprezzato da chi lo ha indicato come possibile candidato sindaco.
E mentre continuano ad arrivare abbondanti i tagliandi (anche ieri poco meno di 350 per posta o a mano), è stata fissata anche la data del promesso faccia a faccia televisivo tra coloro che sono nelle posizione di vertice. I primi cinque saranno protagonisti il 18 giugno del dibattito su Telegenova nello studio di Franca Brignola e Massimiliano Lussana. Proprio le prime cinque posizioni sembrano sempre più cristallizzate (e comunque verrà tenuto conto di chi occuperà quei posti alla vigilia del confronto), ma la novità è che ospiti della trasmissione potrebbero essere anche gli immediati «inseguitori», comunque volti noti della politica e della società civile genovese. Ora più che mai diventeranno decisive le preferenze dei lettori.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti