Affissioni, quando l’amore è grande... sei metri per tre

Un amore grande... sei metri per tre. Sono le dimensioni del cartellone pubblicitario affittato da Alessandra, una 27enne ragazza residente a Cesano Maderno, per scrivere a caratteri cubitali la sua dedica romantica al marito Cristian: «Buon anniversario Babone!!! Ti amo, la tua Ale». «Babone» è infatti il soprannome affettuoso con cui Alessandra, nata a Roma ma brianzola d’adozione, chiama il marito Cristian, originario di Varedo.
Il cartellone è stato esposto per ben due settimane in viale Fulvio Testi, tra Milano e Monza, all’altezza del centro «Easy Box» di Cinisello Balsamo. Proprio vicino al posto di lavoro sia di Alessandra che di Cristian. Tanto innamorata lei, quanto distratto lui.
È riuscito infatti a passare sotto al cartellone con la scritta gigantesca senza accorgersi di nulla.
Per fortuna le colleghe del marito erano state informate dell’originale iniziativa di Alessandra e si sono subito attivate. Invitando Cristian a prendere un caffè nel bar che si trova proprio di fronte al cartellone. Ma, chissà perché, lui continuava a non accorgersi di nulla. Tanto che sono stati necessari non uno, ma ben quattro caffè. «Ma perché continuate a portarmi al bar?», è sbottato a quel punto lui, visibilmente innervosito dall’insistenza delle colleghe e dal caffè. Ma per fortuna nello stesso istante la bevanda ha ottenuto anche l’effetto di svegliarlo di botto.
E finalmente si è accorto del cartellone, anche se un po’ in ritardo. Subito è corso a ringraziare la sua Alessandra, che lavora al piano sopra al suo, quasi in lacrime per la brutta figura, ma anche contento per l’inaspettata sorpresa.
Le colleghe intanto hanno stappato lo spumante, augurando ai due sposini che il loro amore diventi sempre più grande. Dimensioni dei cartelloni permettendo.

Commenti

Grazie per il tuo commento