La cavalla di Max Allegri, Estrosa, batte i maschi e fa felice l'allenatore della Juve

La cavalla della Alma Racing vince e convince, giornata importante per il galoppo italiano. La primavera romana ha fatto capolino e sotto uno splendido sole all'ippodromo di Capannelle c'è stato un grande spettacolo

Estrosa e Dario Di tocco (fonte: Ippodromo Capanelle, da Fb)
00:00 00:00

A Capannelle (Roma) nel Premio Signorino, la Listed Race che prepara i purosangue al "Premio Presidente della Repubblica" nel giorno del Derby, il 19 maggio prossimo, Estrosa, la cavalla di 4 anni di proprietà di Max Allegri, con una corsa tatticamente perfetta batte i migliori maschi in circolazione in Italia e fa sognare l'allenatore della Juventus e tutto il suo team. Dario Di Tocco conduce alla perfezione la 4 anni baia, affondando l'allungo decisivo ai 400 finali e arroccandosi allo steccato. Secondo posto per l'ottimo Mordimi, terzo per Canticchiando. Estrosa centra la quarta vittoria in carriera e porta la seconda Listed Race in bacheca. La vittoria non era scontata anche se il pronostico era a favore. Tempo della vincitrice 1 minuto, 51 secondi ed un decimo, che consegna alla storia del galoppo italiano una nuova realtà al femminile. La purosangue ha impressionato già al tondino di presentazione, lucida e tirata al punto giusto. Onore a Endo Botti e Cristiana Brivio per averla preparata alla perfezione.

Max Allegri

Il pomeriggio romano ha visto affermarsi anche il primo puledro della generazione 2022, Monster's ball, in sella Gabriele Cannarella, allenatore Carmelo Bottone, proprietario Aurelio Golino. Il tradizionale Premio Carlo Chiesa è stato vinto da Zahira Zulema. Monster's ball e Zahira Zulema arrivano entrambi dalla Sicilia, a conferma di quanto già affermato nei giorni scorsi: in Italia il galoppo è vivo più che mai, dal Trentino Alto Adige alla Sicilia, passando dalla Sardegna.

Il Premio Cloridano è stato vinto da Conte Duval, che con una accelerazione al largo dello schieramento ha beffato Gaeli e Caiuddu. Salvatore Sulas dopo essersi imposto al Premio Pisa la scorsa settimana, con la vittoria in sella a Conte Duval si candida definitivamente ad antagonista di Dario Di Tocco. Sarà un bel duello aspettando il ritorno di Dario Vargiu.

Gli altri vincitori di giornata: Solomon king, Soligo, Beaver Moon

A Merano (Bolzano) alla prima corsa vince Ester hill su Mazinga, alla seconda El Konsti su Yeeeaah, alla terza El Bulli su Berkshire Phoenix, alla quarta Ches Demonmiral su Ballinsco, alla quinta Maponus su Blek

Paradise, alla sesta Krokodile Dundee su Pan de zucar. Tra gli allenatori spicca Joseph Vania con due successi, a seguire Raffaele Romano, Grzegorz Wroblenski, Kerekes Karoli e Paolo Favero.

Commenti
Disclaimer
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
ilGiornale.it Logo Ricarica