Amici, tra amore e un mistero non svelato

L'uscita di Enrico che si rifiuta di gareggiare contro la fidanzata. Un'infrazione al regolamento punisce la squadra blu ma non toglie i dubbi ai telespettatori

Al di là dell'ultima vittoria della squadra bianca, «Amici» archivia la puntata con una serie di colpi a sorpresa. Il mistero che ha compromesso la gara fin dall'inizio e l'ha condizionata sui binari che avrebbero portato i bianchi a trionfare. Per una non rivelata infrazione al regolamento tre concorrenti blu sono finiti in nomination, cioè tra coloro che si disputano in un confronto fratricida il giudizio della commissione per restare nella scuola o abbandonarla. Enrico, Elena e Loredana hanno sbagliato. In cosa non è stato rivelato. A loro si è aggiunto Rodrigo, altro ballerino blu nominato dai rivali che si erano aggiudicati le precedenti gare.
È finita in una sfida a quattro che ha visto tornare nei ranghi Loredana prima e Rodrigo poi per lasciare i due fidanzati a contendersi la possibilità di continuare fra i banchi. Il quesito è stato risolto da un gesto d'amore da parte di Enrico che, pur di evitare lo scontro con la fidanzata, si è rassegnato a lasciare di propria spontanea volontà. La commissione, in piedi, ha assistito commossa alla scelta di Enrico e ora la prossima puntata serale della trasmissione di Canale 5 condotta da Maria De Filippi si aprirà domenica alle 21.30 con i quattro blu rimasti in gara (il tenore Matteo, i ballerini Elena e Rodrigo, la cantante Loredana) contro i tre bianchi (il ballerino Stefano, i cantanti Pierdavide ed Emma).
Continuerà così anche il tormentone fra la bella allieva Elena e il suo maestro di coreografie Marco Garofalo. Quest'ultimo, criticato dall'allieva per i numeri troppo osè, non ha trovato di meglio che rappresentare, davanti al pubblico in teatro e quello in televisione, la stessa coreografia con la collega Alessandra Celentano che nella scuola insegna danza classica. Un'occasione di puro divertimento in cui l'insegnante sempre restia ad esibirsi si è prestata scherzosamente a giocare con il collega di commissione. Ora resta il mistero di quale infrazione possano aver commesso i ragazzi blu chiamati a rispondere del loro operato che i telespettatori continuano a ignorare.
Rimasti sette i concorrenti in gara, inizia anche il conto alla rovescia verso l'ultima puntata più che altro per tentare di intuire chi potrà arrivarci. Nei primi tre posti della classifica stazionano ormai ripetutamente da molte settimane Matteo, Loredana ed Emma con quest'ultima sempre terza e gli altri due ad avvicendarsi alternativamente nei primi due posti. Sembra dunque che i tre prenotino un posto per la finalissima, almeno stando a giudicare dal gradimento del popolo che vota con il telefonino. Apertissimi i pronostici per la quarta piazza che potrebbe essere occupata da un ballerino. Sempre che non ci siano nuove modifiche al regolamento come è accaduto per il meccanismo di eliminazione dei concorrenti, diverso rispetto all'anno scorso e alle prime puntate del serale 2010. Prima veniva fatto un solo nome e volta per volta la commissione salvava o non salvava il nominato. Ora in programma ci sono due sfide per ogni serale e ad ognuna la squadra vincente sceglie un avversario da eliminare. I due finiti in «nomination» si contendono la permanenza nella scuola con un'esibizione uno contro l'altro. Gli autori del programma insomma non è detto che non trovino qualche altro meccanismo per rendere più nuovo e appassionante la sfida del serale.

Commenti

Grazie per il tuo commento