Arezzo, parte un colpo di pistola: un ferito al seggio

L'uomo aveva dato in escandescenze, un poliziotto ha tentato di fermarlo, ma è partito accidentalmente un colpo

Dopo il poliziotto che si è sparato ieri sera a Verona, un altro uomo è rimasto ferito in un seggio.

È successo stamattina verso le 11 nel seggio elettorale nella scuola primaria "Tricca" di Staggiano (Arezzo). Secondo quanto appreso l’uomo, estraneo al seggio, è entrato dando in escandescenze. Un poliziotto ha tentato di fermarlo e nella colluttazione è partito un colpo di pistola che lo ha ferito alla coscia. L’uomo non sarebbe in gravi condizioni: il proiettile che lo ha raggiunto alla coscia è uscito da un gluteo. Subito soccorso, l’uomo, 40 anni, è stato portato all’ospedale San Donato di Arezzo. Nel seggio allestito alla scuola in località Staggiano, impegnato nello scrutinio delle elezioni regionali, alle 14 comincerà lo spoglio delle schede per le comunali. Arezzo è infatti l’unico comune capoluogo in Toscana in cui in questa tornata si elegge anche il sindaco.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.