Ascoli, omicidio GoffoArrestato un tecnicodella polizia di Stato

Rossella Goffo, la funzionaria della prefettura di Ancona scomparve nel maggio 2010. Alvaro Binni, tecnico informatico della Questura è stata arrestato per omicidio volontario e occultamento di cadavere

Alvaro Binni, il tecnico informatico della questura accusato di essere l'autore dell'omicidio di Rossella Goffo, è stato arrestato dalla polizia di Ascoli Piceno.

Il corpo della funzionaria della prefettura di Ancona scomparsa dal capoluogo nel maggio 2010 non venne mai rinvenuto. Il 6 gennaio 2011, su colle San Marco, nell’Ascolano, vennero ritrovate delle ossa che successivamente furono attribuite alla donna. Adesso Binni è accusato di omicidio volontario e occultamento di cadavere.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.