Automotive

Dacia Jogger Hybrid, arriva in Italia a partire da 25.200 euro

Sono disponibili gli ordini per la nuova Dacia Jogger Hybrid 140, che arriverà nelle concessionarie italiane a partire da aprile 2023

Dacia Jogger Hybrid, arriva in Italia a partire da 25.200 euro
Tabella dei contenuti

È tempo di ufficializzare lo sbarco in Italia della Dacia Jogger, che finalmente apre gli ordini d'acquisto per la nuova Hybrid 140. Per l'arrivo nelle concessionarie bisognerà aspettare ancora un po', non troppo, giusto qualche mese: aprile 2023. La nuova vettura di Dacia ha riscosso un grande successo fin dall'esordio, facendo registrare oltre 83.000 ordini fino a qui, ma questa nuova versione Hybrid 140 potrebbe dare un'altra spinta propositiva verso il successo.

Il powetrain ibrido

La Jogger Hybrid 140 è stata svelata in modo ufficiale durante lo scorso Salone di Parigi 2022, con un buon entusiasmo. Sotto al cofano si nasconde un powetrain di origine Renault, già consolidato nella gamma francese, composto da un'unità benzina 4 cilindri di 1.6 litri di cilindrata da 90 CV, due motori elettrici (uno da 50 CV e uno starter/generatore ad alta tensione) e dal cambio Multimode che è stato concepito per supportare le auto ibride. La batteria ha una capacità di 1,2 kWh, mentre la potenza di sistema arriva a 140 CV. La cosa interessante è che la Jogger Hybrid 140 può muoversi in modalità 100% elettrica per l'80% del tempo in ambito urbano.

Dacia Jogger Hybrid: allestimenti e prezzi

La nuova Jogger Hybrid può essere declinata nella versione a 5 posti o a 7 posti. Gli allestimenti a disposizione, invece, sono solamente due: Expression ed Extreme. Il colore di lancio per la carrozzeria è il grigio scisto, ma, in ogni caso, rimangono a disposizione tutte le tonalità viste finora sulla variante endotermica, eccezion fatta per il grigio cometa. Vediamo, dunque, gli allestimenti:

  • Expression: può essere solo a 7 posti, ma garantisce di serie il climatizzatore manuale, il Media Display, le barre da tetto modulari, il Cruise Control, i sensori di parcheggio posteriori, i tergicristalli automatici, gli specchietti regolabili elettricamente, il freno a mano elettrico, i cerchi da 16 pollici Flex Whell e gli alzacristalli posteriori elettrici.
  • Extreme: può essere scelta a 5 o 7 posti, e di serie dispone del climatizzatore automatico, della Key Less Entry, della camera di parcheggio posteriore, dei retrovisori esterni neri e di cerchi da 16 pollici Black.

I prezzi per il mercato italiano partono da 25.200 euro per la Expression a sette posti, fino a raggiungere un massimo di 26.050 euro per la Extreme sempre a sette posti.

Commenti