La nuova Fiat 600? C'è anche ibrida: ecco com'è

La versione elettrica del B-SUV Fiat viene affiancata da una nuova variante ibrida proposta a partire da 24.950 euro

La nuova Fiat 600? C'è anche ibrida: ecco com'è
00:00 00:00

Dopo la recente presentazione dell’elettrica Fiat 600e, la Casa del Lingotto si prepara ad allargare l’offerta del suo inedito B-SUV con l’introduzione della nuova Fiat 600 Hybrid. Questa nuova variante elettrificata verrà proposta sul mercato nel corso del prossimo anno ad un prezzo di partenza di 24.950 euro, incentivi esclusi.

Fiat 600 Hybrid, i dati del powertrain

La versione ibrida della 600 sfrutta un powertrain MHEV “P2” che abbina un 1.2 litri benzina tre cilindri da 100 CV a un motore elettrico compatto, alimentato da una batteria da 48V. L’unità elettrica da 21 kW è integrata nel cambio doppia frizione a 6 rapporti. Secondo i primi dati diffusi, ancora da omologare, la vettura scatta da 0 a 100 km/h in circa 11 secondi.

Emissioni ridotte

La batteria che alimenta il motore elettrico recupera l’energia nelle fasi di decelerazione o di veleggiamento, mentre l’accensione del tre cilindri avviene grazie al supporto di un motore elettrico BSG che garantisce la massima silenziosità e una transizione fluida nella gestione dei due motori. Rispetto ad un motore a benzina tradizionale, questo sistema ibrido permette di abbassare fino al 15% di emissioni di CO2 che risultano stimate tra 110 e 114 g di CO2 (dati ancora in fase di omologazione).

Quando è possibile muoversi a zero emissioni

Questa motorizzazione offre alla vettura la possibilità di muoversi in modalità 100% elettrica in determinate situazioni. Ad esempio, è possibile viaggiare a zero emissioni a una velocità inferiore a 30 km/h, arrivando fino a 1 km di autonomia, mantenendo una guida regolare. Si viaggia senza emettere emissioni nocive anche quando si rilascia il pedale dell'acceleratore in condizioni di veleggio e in discesa. Si può anche sfruttare la funzione e-creeping, che consente di effettuare una serie di brevi movimenti in elettrico senza pressione sull'acceleratore, ad esempio nel traffico, inoltre la vettura può essere parcheggiata sfruttando anche la modalità elettrica.

Dimensioni invariate e bagagliaio più generoso

Le dimensioni restano le medesime rispetto alla 600e: 4,17 metri di lunghezza e 1,52 di altezza, mentre il bagagliaio passa da 360 a 385 litri, grazie alle minori dimensioni della batteria.

Allestimenti e prezzi

La gamma si divide in due allestimenti, rispettivamente denominati “La Prima” e semplicemente “Fiat 600 Hybrid”. La versione “La Prima” offre una dotazione più ricca che comprende anche ADAS di Livello 2, mentre la variante entry-level si riconosce per i sedili in tessuto riciclato con dettagli bianchi e la fascia del cruscotto in plastica nera opaca. La nuova Fiat 600 Hybrid sarà disponibile nel corso del 2024 a partire da 24.

950 euro, ma sfruttando l’offerta di lancio il listino scende a 19.950 euro in caso di rottamazione e finanziamento. I dati omologati e la galleria di immagini ufficiali verranno diramate nei prossimi giorni.

Commenti
Disclaimer
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Pubblica un commento
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette. Qui le norme di comportamento per esteso.
ilGiornale.it Logo Ricarica