Automotive

Ecco la nuova Toyota Yaris Hybrid 2024, rinnovata dove serviva - Primo contatto

Primo contatto con Toyota Yaris Hybrid 2024, aggiornamento della compatta ibrida di segmento B. Finalmente la tecnologia è al passo, cresce la potenza e resta la solita, rodata, efficienza ai massimi livelli nell'intero panorama delle full hybrid

Ecco la nuova Toyota Yaris Hybrid 2024, rinnovata dove serviva - Primo contatto Esclusiva

Ascolta ora: "Ecco la nuova Toyota Yaris Hybrid 2024, rinnovata dove serviva - Primo contatto"

Ecco la nuova Toyota Yaris Hybrid 2024, rinnovata dove serviva - Primo contatto

00:00 / 00:00
100 %
Tabella dei contenuti

Toyota Yaris Hybrid non è certo un'auto che ha bisogno di presentazioni: i giapponesi l'hanno usata come ariete da sfondamento, nei cuori e nei portafogli degli Europei, e i risultati di vendita sono arrivati fin da subito. Oggi la Yaris Hybrid 2024 non è un'auto che stravolge il modello precedente, quello lanciato nel 2020, ma piuttosto una naturale evoluzione che va a sistemare alcune criticità che si trascinava dietro in termini di tecnologia.

E non è un caso che, fatta eccezione per l'incremento di potenza, sia proprio la parte tecnologica la protagonista principale degli annunci per questo modello 2024. L'infotainment finalmente entra nell'era moderna, abbraccia lo stile "tablet" che ormai va per la maggiore nel mondo auto e propone un'interfaccia semplice e molto fluida. Insomma, l'esperienza d'uso a cui tutti siamo abituati sugli smartphone, e che già altri produttori avevano portato nel mondo automotive, ora diventa appannaggio anche del "piccolo genio", così Toyota chiamava la Yaris nel celebre spot TV legato al lancio delle prime generazioni.

Toyota Yaris Hybrid 2024 6

Le novità di Toyota Yaris Hybrid 2024

Fuori resta sempre la compatta dal look accattivante, specie se scelta negli allestimenti più alti, magari nella GR Sport che richiama la versione pepata a trazione integrale. Dentro chiaramente si pagano le misure contenute: solo 3,94 metri di lunghezza che la rendono agile e facilissima da parcheggiare, a fronte di un passo di 2,56 metri che non è enorme, e dentro quattro adulti stanno comodi solo se eccedono troppo le misure standard, specie in altezza dove già oltre gli 1,80 metri potrebbero nascere problemi di abitabilità nei viaggi più lunghi. Piccolo il bagagliaio, solo 286 litri, ma con un doppio fondo sfruttabile per massimizzare il volume a disposizione.

Toyota Yaris Hybrid 2024 9

Dentro si nota il nuovo schermo dell'infotainment, arriva fino a 10" negli allestimenti più ricchi, e la nuova strumentazione completamente digitale è personalizzabile e supera i 12" sulle top di gamma.

La grande novità tecnologica è però la chiave digitale che permette, per la prima volta, di fare davvero a meno del telecomando fisico. Ora, infatti, lo smartphone sblocca l'auto aprendo le portiere, e avvia anche il motore. E per duplicarla? Se ne possono creare fino a cinque, anche per un utilizzo temporaneo.

Prova su strada della Toyota Yaris Hybrid 130

Se guardiamo sotto al cofano, invece, il lavoro di Toyota si è concentrato nell'aggiungere il propulsore ibrido da 130 cv per gli allestimenti più ricchi (dalla Lounge in poi). Active e Trend restano con il 115 cv che conosciamo bene, ma il nuovo sistema potenziato, grazie anche ad un lavoro di affinamento del motore elettrico, la coppia totale sale a 185 Nm e in strada si nota: l'auto è più reattiva, i sorpassi autostradali sono più brillanti: non si tratta di uno stravolgimento, ma proprio quell'incremento di coppia fa la differenza nelle situazioni dove serve di più, in accelerazione, ripresa e nell'affrontare le strade in salita.

Sempre agile di sterzo, in città svolta in un fazzoletto (poco più di una decina di metri), Toyota Yaris Hybrid 2024 con il 130 cv non cambia la meccanica, e questo significa un telaio con una buona rigidità, anche piacevole tra le curve e con un assetto neutro, mai sbilanciato. Complice il nuovo motore, quindi, potete forzarla per cercare un po' più di divertimento, consci del fatto che dietro resta sempre uno schema sospensivo a ponte torcente che non raggiungerà mai il multilink.

Conclusioni, prezzo e allestimenti

Tirando le somme, Toyota Yaris Hybrid 2024 resta nell'Olimpo delle migliori ibride, entra nell'era moderna grazie a tecnologie azzeccate e ADAS davvero ben tarati e mantiene un'ottima efficienza con consumi reali tra i 4 e i 4,5 litri ogni 100 chilometri, ma può scendere anche al di sotto del dichiarato se avete un piede felpato.

L'iniezione di potenza e di tecnologia, però, ha un effetto sui prezzi di listino che parte da 24.550€ per la Active da 115 cv. In realtà ci sono già gli sconti di lancio: la Active è disponibile a 19.050€, la Trend (sempre 115 cv) costa 21.050€ con le promozioni attive.

Toyota Yaris Hybrid 2024 2

Chi vuole passare al propulsore da 130 cv deve mettere in conto una spesa di 23.900€ (scontata rispetto al listino di 29.400€) a fronte di una dotazione più completa rispetto ai primi due livelli di allestimento.

Commenti