Ave Maria «suonata» con pentole e coperchi

La lista degli invitati conta circa 200 nomi: Cassiopea, Circe, Chopino, Pepe, Noa, Gala, Bono, Nefertiti, Dakota.... Il cognome non serve: questi, infatti, sono alcuni dei 63 cani invitati a fare compagnia agli sposi. Domenica a Verezzi (Savona) nella parrocchia di San Martino si celebra il matrimonio di Davide Michelini e Viviana Siviero e insieme la festa degli amici del cane, non a caso fissata nel giorno di San Rocco. La cerimonia in chiesa sarà seguita a solo a distanza, nel piazzale, dagli invitati-cani, assistiti a turno da qualcuno dei circa 130 invitati-umani. Poi, dopo le 13,30, gli ospiti a quattro zampe avranno uno spazio tutto per loro nella festa campestre organizzata nel Parco del Marchese a Toirano, dove saranno predisposti anche un «doggy bar» e un «doggy buffet». Guinzagli e museruole elimineranno eventuali problemi di convivenza, per altro limitati dall’esperienza dei proprietari, molti dei quali fanno parte dell’Associazione GACI (Greyhound Adopt Center Italy) dedita al recupero e all’adozione di levrieri.

Commenti