Bagagli e aerei più puntuali: Malpensa batte Fiumicino

A leggere i dati sull’andamento estivo di Malpensa e Fiumicino, vien da dire che lo scalo lombardo è tutt’altro che morto. A Fiumicino è arrivata in ritardo una valigia su due, a Malpensa - salvo qualche eccezione intorno a Ferragosto - i viaggiatori hanno dovuto aspettare in media 25 minuti per ritirare il loro bagaglio. Eppure Fiumicino è hub, Malpensa no, Fiumicino ha registrato ad agosto un calo di passeggeri dell’8% per cento (3,4 milioni contro gli oltre 3,6 del 2008) mentre Malpensa ha «tenuto» nonostante la crisi quota 2 milioni, in linea con l’anno scorso. «Siamo in controtendenza rispetto agli altri aeroporti italiani ed europei», conferma il presidente di Sea Bonomi.
A Malpensa i viaggiatori hanno recuperato in media la valigia dopo 25-26 minuti, i più fortunati entro un quarto d’ora. Qualche intoppo in più a Linate, dove una buona quantità di valigie non è arrivata per tempo a destinazione ed i turisti hanno presentato oltre 2mila denunce. Nell’hub, anche nei weekend più critici l’attesa al check in non ha sforato i 7 minuti e ai filtri di sicurezza non più di 6. Decollo in orario per l’80% dei voli.

Commenti

Grazie per il tuo commento