Bikini, quando l’estate dei vip fa ridere

Mode, tic, tendenze e personaggi dell’estate 2010. Sono questi i bersagli privilegiati di Bikini, il nuovo magazine domenicale di Canale 5 che debutta domani alle 20.40.In onda per dodici settimane, il programma è realizzato da News Mediaset, testata di cui è responsabile Mario Giordano, che in materia di informazione ironica e graffiante è una garanzia. «La cosa che mi piace di più del programma - dice Giordano - è il nuovo format, che è la riscoperta del cinegiornale di una volta. Trovo che sia la cornice più adatta per far risaltare lo spirito con cui vengono confezionati i servizi. Non ci sarà conduttore, ma solo una voce vintage fuori campo». Bikini, infatti, racconterà l’estate 2010 con immagini d’epoca in bianco/nero mescolate a quelle di oggi attraverso i fatti della settimana, documenti inediti e interviste esclusive ai protagonisti della stagione estiva.
Fra le rubriche fisse «Intervista fuori onda» (tutto quello che viene detto dalle star prima e dopo l’inizio ufficiale del colloquio con i giornalisti), «la Zanzara» (andrà a caccia di vip dietro le quinte di feste e avvenimenti mondani), «Cadute di stile» (prenderà di mira gli abbigliamenti più improbabili e le mise più ridicole) e «Meteogossip» (il nome dice già tutto).
«Delle rubriche - spiega il responsabile di News Mediaset - quella più interessante, lo dico da giornalista, è Intervista fuori onda. Perché è fatta con tutto il materiale che di solito viene tagliato e che invece mostra l’intervistato com’è davvero, con i suoi imbarazzi, i suoi scatti e le sue dolcezze. Vedrete una Nina Moric davvero infuriata e minacciosa. E Valeria Marin, Paolo Villaggio e altri. Insomma, ne abbiamo beccati parecchi... nella loro più autentica umanità». Ma Giordano è contento anche de «La Zanzara», recupero da Lucignolo. «Pizzichiamo i vip - dice l’ex direttore del Giornale -. Per esempio, proporremo un filmato inedito, girato da testimoni, di Fabrizio Corona e Belen Rodriguez che a Milano litigano con i vigili urbani per un parcheggio inverecondo. Di Corona».
Nella prima puntata che cosa vedremo? «Fra le altre cose, un servizio su Elisabetta Canalis con un video di una sua sfilata al palazzetto di Sassari quando aveva 17 anni. E una chiacchierata con il macellaio da cui all’epoca comprava l’amatissima pancetta».
Molto soddisfatto dei suoi primi mesi a News Mediaset («abbiamo lavorato, come previsto, con i tg e collaborato, ed è stata una piacevole sorpresa, con Videonews, ovvero con Matrix, Quarto grado, Vite straordinarie...»), Giordano anticipa il suo impegno di luglio. «In collaborazione con Studio Aperto, su Italia 1 faremo quattro prime serate sugli anni Ottanta».

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti