Boston, l'addio a Kennedy La salma poi ad Arlington

Pioggia per l'ultimo saluto al senatore democratico. Nella basilica anche tre ex presidenti americani. Commemorazione affidata a Obama. Riposerà nel cimitero degli eroi

Boston, l'addio a Kennedy<br />
La salma poi ad Arlington

Boston - L'ultimo saluto sotto la pioggia. I circa 1.500 ospiti hanno riempito la basilica Our Lady of Perpetual Help di Boston per i funerali solenni del senatore Ted Kennedy, morto martedì a 77 anni per un tumore al cervello. Il presidente degli Stati Uniti Barack Obama e la First Lady Michelle siedono in prima fila, vicino gli ex presidenti Bill Clinton e George W. Bush. Nelle prime file anche l’ex presidente Jimmy Carter accompagnato dalla consorte. Obama tesserà l’elogio funebre, ereditando così virtualmente il ruolo appartenuto finora al senatore del Massachusetts, ovvero quello di patriarca della famosa dinastia politica americana. La Casa Bianca ha dato pochi dettagli sul discorso, ma è probabile che Obama parli dell’impatto che Kennedy ha avuto sulla vita americana da quando fu eletto la prima volta nel 1962. La funzione inizierà alle 10.30 locali, le 16.30 in Italia, mentre la sepoltura avverrà in forma privata nel cimitero di Arlington, a Washington, alle 17.30, le 23.30 italiane. Ted riposerà vicino ai fratelli assassinati, gli ex presidenti John e Robert. Ieri sera tardi si è tenuta una cerimonia di stampo irlandese per i familiari e gli amici di Kennedy.

Commenti