Botta e risposta I nerazzurri più forti delle assenze, i rossoneri in apprensione per il Papero brasiliano

Cassano può sposarsi tranquillamente a giugno: non c'è posto per lui al prossimo mondiale. Lo sapevamo da tempo, noi e lui, oltre al Ct naturalmente. Mario Balotelli invece deve aspettare il prossimo Ct per fare l'ingresso in Nazionale: Lippi lo stima ma lo considera non ancora pronto per entrare nel gruppo dei 23 azzurri. Giudizio discutibile per il talento, parzialmente legittimato da qualche comportamento naïf enfatizzato dall'inflessibile Mourinho. Con mezza Italia a casa per infortuni vari (da Buffon a Gilardino), scadimenti di forma e defezioni definitive (Nesta), Marcello Lippi riesce a dare ancora spazio a tre esordienti (il portiere del Palermo Sirigu, il fantasista del Cagliari Cossu e il difensore del Bari Bonucci), espressione migliore del calcio provinciale più due ritorni molto attesi, i milanisti Bonera e Borriello.
Mercoledì a Montecarlo, contro il Camerun di Eto'o, l'Italia chiude la rassegna delle amichevoli con una sfida che può raccontarci poco del mondiale e molto invece delle risorse a disposizione del calcio italiano. Due sardi in azzurro, Cossu e Sirigu: nemmeno ai tempi del Cagliari di Scopigno furono arruolati due giocatori nati e cresciuti nell'isola. Borriello si gioca il posto con Pazzini, da seguire con interesse inoltre il debutto di Bonucci, scuola Inter, ragazzo dotato di classe oltre che di fisico: è uno dei gioielli fatti luccicare dal Bari. In mancanza di Nesta e Materazzi, può ricavarsi un posticino per il viaggio di fine maggio in Sud-Africa.
FOrd
Ecco i 23 convocati: portieri De Sanctis (Napoli), Marchetti (Cagliari), Sirigu (Palermo); difensori Bonera (Milan), Bonucci (Bari), Cannavaro, Chiellini e Legrottaglie (Juve), Cassani (Palermo), Criscito (Genoa), Maggio (Napoli); centrocampisti Cossu (Cagliari), De Rossi (Roma), Gattuso e Pirlo (Milan), Marchisio (Juve), Montolivo (Fiorentina), Palombo (Samp), Pepe (Udinese); attaccanti Borriello (Milan), Di Natale (Udinese), Pazzini (Samp), Quagliarella (Napoli).

Commenti

Grazie per il tuo commento