Il Cavaliere: "Io il miglior premier in 150 anni" Franceschini attacca: "Più di lui solo Mussolini"

Il premier ha superato il record di governo detenuto da Alcide De Gasperi: "Credo di essere
stato e di essere il migliore presidente del Consiglio che l’Italia abbia potuto avere nei 150 anni della sua
storia". Ma l'opposizione attacca duramente e insulta

Roma - Brutale attacco del leader democratico Walter Veltroni al presidente del Consiglio Silvio Berlusconi. E' bastato al premier "vantarsi" di aver batturo il record detenuto da Alcuide De Gasperi per suscitare la rabbia e gli attacchi dell'opposizione che ha subito sparato a zero. A calcare più di tutti la mano è stato il segretario del Pd, Dario Franceschini: "Non sono d’accordo, c’è uno che ha fatto più di lui: si chiamava Benito Mussolini".

Battuto il record di De Gasperi A La Maddalena per un incontro bilaterale con il primo ministro spagnolo Zapatero, Berlusconi si è mostrato soddisfatto del duro lavoro svolto in politica. Risultato che rispecchia nel record che il Cavaliere ha raggiunto, in questi giorni, anche come presidente del Consiglio. "Proprio oggi ho superato il presidente del Consiglio, il grande politico Alcide De Gasperi che ha governato 2.497 giorni - ha raccontato il premier ai giornalisti - io credo di avere toccato 2.500 giorni di governo". Non solo. "Mettendo in campo l’esperienza che mi viene da una mia vecchia zia, mi dico che credo sinceramente di essere stato e di essere di gran lunga il migliore presidente del consiglio che l’Italia abbia potuto avere nei 150 anni della sua storia", ha detto Berlusconi basandosi sull'analisi di ciò che ha fatto e che sta facendo. "Gli italiani conoscono bene tutte queste cose - ha concluso Berlusconi - è per questo credo che mi attribuscano il 68,4% di fiducia e di ammirazione".

L'invidia dell'opposizione All'opposizione, però, non interessano i sondaggi. Attacca. Picchia giù duro. Ci ha pensato, in primis, il leader centrista Pierferdinando Casini: "Non vorrei ferire l’ego di Silvio Berlusconi o mancargli di rispetto ma penso che per tutti gli italiani il migliore presidente del Consiglio resti Alcide De Gasperi". Ma a calcare più la mano è stato il segretario del Pd, Dario Franceschini: "Non sono d’accordo, c’è uno che ha fatto più di lui: si chiamava Benito Mussolini".

Gasparri: Franceshini pensi alla sua sconfitta  "Franceschini ha poco da polemizzare. Pensi alla sua imminente sconfitta e per prendere atto della efficienza del governo Berlusconi, vada in Abruzzo per applaudire quando nei prossimi giorni saranno consegnate le case alle famiglie colpite dal sisma. Il governo del fare smentisce le vane parole del Pd". È il presidente del gruppo Pdl al Senato, Maurizio Gasparri, a replicare seccamente all'esponente del Pd.