Centro America, uragano: ora il bilancio si aggrava sono almeno 150 i morti

La prima tempesta tropicale abbattutasi quest'anno nell'America centrale, e battezzata "Aghata", ha già provocato almeno 150 morti, 118 dei quali solo in Guatemala

Centro America, uragano: 
ora il bilancio si aggrava 
sono almeno 150 i morti

Città del Guatemala - La prima tempesta tropicale abbattutasi quest'anno nell'America centrale, e battezzata 'Aghatà, ha già provocato almeno 150 morti, 118 dei quali solo in Guatemala. I bilanci provvisori della autorità locali, indicano altre 15 vittime in Honduras e nove nel Salvador. Rilevante anche il numero dei dispersi in Guatemala: almeno 53. Ovunque, per altro, elevatissimo il numero degli evacuati: oltre 120.000 in Guatemala, 11.000 nel Salvador e 3.500 in Honduras. Mentre le forti piogge continuano ad imperversare, ingenti i danni con migliaia di case ed edifici pubblici, ponti e strade, distrutti o semidistrutti, soprattutto da smottamenti di terra.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti