Cinema

5 film d'autore da vedere (assolutamente) questo weekend su Prime Video

Ecco cinque titoli disponibili su Prime Video per (ri)scoprire il cinema d'autore, da Lars Von Trier a Spike Jonze

5 film d'autore da vedere (assolutamente) questo weekend su Prime Video
Tabella dei contenuti

Il catalogo di Amazon Prime Video è un catalogo in continua evoluzione, che cerca di essere al passo non solo coi tempi, ma anche coi gusti degli spettatori. Dal momento che non esiste uno spettatore uguale a un altro e che i gusti si ramificano in vari generi cinematografici, Prime Video prevede una suddivisione per genere. Tuttavia, il colosso streaming, prevede una classificazione ancora più specifica, per cercare di andare incontro davvero a tutti i gusti possibili. Ecco allora che tra le varie proposte c'è quella inerente i film d'autore.

Film d'autore da vedere su Prime Video

Miss Violence

Diretto dal regista greco Alexandros Avranas e presentato in anteprima mondiale alla Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia, Miss Violence è un film che ragiona sul Male e le sue ramificazioni, in una storia che di certo non è adatta a tutti e che riguarda violenza sessuale su minori e prostituzione. La pellicola inizia quando una bambina di undici anni si suicida gettandosi dal balcone dell'appartamento in cui vive con una famiglia che apparentemente sembra normale e tranquilla. Ma, man mano che la storia avanza, si avverte un senso di tensione sempre maggiore e strani aspetti della convivenza emergono con la lentezza di una tortura psicologica: ben presto lo spettatore scopre il mondo di tenebra che si cela dietro le quattro mura.

The Mauritanian

Colpevolmente snobbato agli Oscar 2021, The Mauritanian è il film che racconta la vera storia di Mohamedou Ould Slahi (interpretato da Tahar Rahim), che fu arrestato nel 2002 in Mauritania perché sospettato di essere uno dei complici dell'attentato alle Torri Gemelle dell'11 settembre. All'arresto segue il trasferimento al campo di prigionia di Guantánamo, a Cuba. Qui, senza un'accusa formale né la possibilità di un processo, l'uomo subisce costanti abusi e torture dai soldati statunitensi. I suoi unici alleati sono l'avvocato Nancy Hollander (Jodie Foster) e la sua assistente (Shailene Woodley), che insieme cercheranno di dimostrare i soprusi subiti dall'uomo e di portarlo a giusto processo. Il film diretto da Kevin Macdonald, famoso soprattutto per il film L'ultimo re di Scozia.

Melancholia

Forse tra i film meno sconvolgenti della filmografia di Lars Von Trier, Melancholia inizia con una festa di nozze. Justine (Kirsten Dunst) arriva con il consorte (Alexander Skarsgaard) arriva alla festa con un sorriso raggiante e l'apparenza che tutto vada bene nella sua vita. Ma pian piano, dietro la maschera, cominciano a vedersi i segni di qualcosa che non va, una depressione malinconica legata ai rapporti che ha con la famiglia e con l'uomo che ha appena sposato, mentre all'orizzonte si profila una minaccia sulla Terra e sull'umanità stessa.

Lei

Theodore (Joaquin Phoenix) è uno scrittore timido e dal cuore infranto, che non sembra capace di trovare il proprio posto nel mondo e che è inseguito da una sorta di tristezza patologica. Tuttavia la sua vita cambia quando comincia a usare un sistema operativo, HER, che la voce di una donna (Scarlett Johansson), che si evolve man mano che il loro rapporto si approfondisce. Lei diventa quindi un'entità unica, che ha un grado di comprensione ed empatia con Theodore, che finisce con l'innamorarsi del sistema operativo. Dopo un primo momento di felicità, però, Theodore si rende conto che quella relazione manca di uno degli elementi fondamentali: il contatto e, soprattutto, il conforto fisico. Diretto da Spike Jonze, Her è una fiaba e una storia d'amore, ma anche una riflessione sulla solitudine del nostro tempo.

Licorice Pizza

Ultima fatica del regista Paul Thomas Anderson, Licorice Pizza racconta la storia di Gary Valentine (Cooper Hoffman), un adolescente degli anni Settanta con una carriera da attore già avviata in tenera età. Un giorno Gary incontra Alana (Alana Haim), una ragazza più grande di lui, per la quale perde immediatamente la testa.

I due cominciano a frequentarsi, avviando progetti e vivendo avventure che li portano da una parte all'altra della città, crescendo insieme e innamorandosi.

Come guardare i film su Amazon Prime Video

Tutti i contenuti di Amazon Prime Video sono visibili sulla piattaforma dopo la sottoscrizione del piano Prime o accedendo alla prova gratuita, cliccando qui.

Commenti